Menù Notizie

Il Milan ammette l’errore ma vuole ripartire: 31 giornate per l’Europa

di Antonio Vitiello
Foto Articolo

Nessun alibi, semmai l’ammissione di un errore fatto in buonafede. La scelta di portare Marco Giampaolo sulla panchina rossonera si è rivelata sbagliata, ma prima che la situazione precipitasse ulteriormente, il Milan ha scelto di intervenire. E’ questo il messaggio lanciato da Boban e Maldini nella conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli come nuovo allenatore. “Ho difeso Marco perché era giusto difenderlo. Lo abbiamo difeso finché non abbiamo cambiato idea. Era forse più facile lasciar correre ancora un mese, ma con tutto un campionato davanti non potevamo rischiare di sprecare una stagione", ha confessato il direttore tecnico Paolo Maldini, colui che in estate aveva deciso di puntare su Giampaolo. Il Milan è corso ai ripari, ha ammesso l’errore ed è ripartito, senza voler compromettere ulteriormente la stagione. “Pioli non è un azzardo, noi vogliamo essere protagonisti in questa stagione, non vogliamo avere una stagione buttata”. Insomma il tempo per rimediare agli errori c’è ancora, la zona europea non è distante e in otto mesi tutto è possibile, come ha ammesso il nuovo allenatore: “Subentro a 31 partite dalla fine quindi c'è tempo per lavorare e fare bene”.

Ieri primo allenamento a Milanello, dove Pioli ha preso visione delle strutture del centro sportivo, e ha fatto un discorso alla squadra prima di cominciare il lavoro. Presenti anche Boban, Massara e Maldini subito per dare sostegno al tecnico e al gruppo dei reduci dalle convocazioni in Nazionale (ben 12 assenti). E oltre all’abbraccio con Biglia, c’è stata subito una buona notizia per il tecnico: primo allenamento in gruppo per Mattia Caldara dopo il lungo infortunio al crociato.


Altre notizie
Domenica 20 Ottobre 2019
12:54 Serie B Venezia, Capello: "Risposto bene, ci siamo fatti trovare pronti" 12:49 Serie A Sassuolo e Inter sull'1-1. Berardi segna e dedica il gol a Squinzi 12:49 Serie A Le pagelle di Immobile: dove sarebbe la Lazio senza i suoi gol? 12:45 Europa Arsenal, Ceballos vuole andare oltre il prestito: avviati contatti col Real 12:40 Serie A Udinese, Marino: "Pochi gol ma margini di miglioramento enormi"
12:35 Serie B Pres. Pescara: "Zauri non è in discussione ma si devono svegliare tutti" 12:34 Serie A Subito Lautaro Martinez. Il Toro porta avanti l'Inter sul Sassuolo al 2' 12:30 Serie A Le pagelle di Danilo - Una sassata che vale il momentaneo pari 12:26 Serie A Sassuolo, Marlon: "Speriamo in una grande gara per la famiglia Squinzi" 12:22 Altre Notizie Inter, oggi 5 italiani in campo. Non succedeva dal febbraio 2018 12:21 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Triste la prima partita senza Squinzi" 12:19 Serie A Inter, Marotta: "Ibrahimovic a gennaio? Il nostro attacco rimarrà invariato" 12:16 Serie B Venezia, Bocalon: "Partita importante affrontata con la giusta mentalità" 12:12 Serie A Inter, Gagliardini: "Vogliamo mettere subito in campo quanto preparato" 12:11 Serie A Le pagelle di Pjanic - Direttore d'orchestra, decisivo con un suo gol 12:07 Altre Notizie Milan-Lecce, i convocati per la prima di Pioli: rientra Musacchio 12:02 Serie A Udinese, Marino: "Toro squadra forte, sarà una partita molto aperta" 11:57 Serie B Venezia, Tacopina esulta: "Vittoria importante, tre punti pesanti" 11:52 Serie A Le pagelle di Buffon - Bentornato Superman: salva il risultato 11:48 Altre Notizie TMW - Milan, risentimento muscolare per Bonaventura: non convocato 11:46 Serie A LIVE TMW - Brescia, Corini: "Balotelli? Ha avuto un problema, valuterò bene" 11:45 Serie A Sassuolo-Inter, le formazioni: Lautaro con Lukaku. Defrel out 11:43 Serie A Sassuolo, Marlon: "Momento duro, ma dobbiamo superare tutto" 11:38 Serie A Inter, Gagliardini: "Sappiamo come affrontare il Sassuolo" 11:33 Serie A Le pagelle di Ronaldo - 701 meraviglie per la stelle portoghese 11:29 Altre Notizie Campionato Primavera 1, Atalanta bene, male Juventus e Inter 11:24 Europa Eredivisie, perde male il PSV, in vetta l'Ajax 11:19 Altre Notizie Lazio-Atalanta, moviola Gazzetta: "Chiamate corrette di Rocchi" 11:14 Serie A Le pagelle di Stepinski: ancora a secco e ora Juric è preoccupato 11:10 Altre Notizie Juve-Bologna, moviola Gazzetta: "Braccio largo de Ligt è caso limite"