Il ct Mancini sui cori razzisti: "I giocatori in campo potrebbero fermarsi"

di Raimondo De Magistris
Foto Articolo

"Vorrei innovare come Sacchi, sogno di vincere l'Europeo e il Mondiale". Nella sua versione online, la 'Gazzetta dello Sport' ha pubblicato questa sera una anteprima dell'intervista al commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini che sarà in edicola tra poche ore. "Gli ululati e i fischi sono cose assurde - ha detto Mancini -, e i giocatori in campo potrebbero fermarsi. Noi italiani abbiamo un grande cuore: dobbiamo seguirlo perché le persone vanno aiutate, come successe a mio padre quando emigrò in Germania per lavorare".


Altre notizie
Domenica 24 Marzo 2019