Sorteggio CL - Il City sa solo vincere: non perde da gennaio

di Andrea Losapio
Foto Articolo

È una delle grandi favorite per la vittoria finale in Champions League. Il Manchester City, costruito anno dopo anno con i soldi dell'emiro, ha trovato finalmente la sua dimensione. Tanti giocatori di altissimo livello, anche in panchina, con un centrocampo di grande qualità, molto vicino a quello del Barcellona dei primi anni di Guardiola.

Come gioca - 4-3-3 fisso, il modulo di gioco non cambia praticamente mai. Quello che viene modificato è il concetto di ruolo, un po' come nell'Ajax di Cruyff. La linea mediana tiene molto il pallone e, in avanti, non c'è un vero e proprio punto di riferimento. Aguero e Gabriel Jesus si alternano nel ruolo di centravanti. A mancare sarà Kevin de Bruyne.

L'andamento nell'ultimo mese - Sa solo vincere: che sia Premier League, dove ha sorpassato il Liverpool, Champions contro lo Schalke04 oppure la finale di Carabao contro il Chelsea di Maurizio Sarri. Guardiola si candida a vincere tutto ed è un avversario molto scomodo.

Formazione titolare - (4-3-3): Ederson; Walker, Laporte, Otamendi, Zinchenko; Bernardo Silva, Gundogan, Silva; Sterling, Aguero, Sané.


Altre notizie
Venerdì 24 Maggio 2019