Menù Notizie

I rebus per il futuro della Juventus: Arthur e Zakaria, riscatti inglesi quasi impossibili

di Marco Conterio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Da acquisti fatti per svoltare il centrocampo a giocatori che, di fatto, hanno cercato fortune altrove. Senza trovarne. Le storie di Arthur e di Denis Zakaria di fatto hanno rette parallele, e finali per il momento simili. Il brasiliano, arrivato dal Barcellona all'interno dello scambio con Miralem Pjanic, di fatto con Massimiliano Allegri non ha mai trovato sintonia. Non è riuscito a imporsi come regista o come mezzala, tanto da finire prima in panchina e poi ai margini del progetto. Ha cercato fortune al Liverpool ma è stato praticamente quasi sempre ai box per infortunio. A oggi è complicato immaginarne un riscatto.

Fumo di Londra
Lo stesso dicasi per Zakaria. Preso lo scorso gennaio per dare al centrocampo della Juventus i muscoli e i centimetri che le mancavano, non è riuscito a inserirsi e a imporsi. Via allo scadere del mercato estivo, l'ex centrocampista di quantità del Borussia Monchengladbach non ha trovato spazio con Thomas Tuchel prima e pochissimo con Graham Potter poi. Al momento anche per il nazionale elvetico è difficile immaginare un domani al Chelsea.

Altre notizie
Giovedì 1 Dicembre 2022
08:20 Serie A TMW RADIO - Avvocato Rombolà: "Juve, sempre valida la presunzione d'innocenza" 08:18 Rassegna stampa L'Inter punta Truffert. Gazzetta: "Il Rennes vuole 20 milioni, in uscita Gosens" 08:15 Qatar 2022 Croazia-Belgio, the last dance: per chi perde (ed esce) sarà una la fine di una generazione d'oro 08:13 Rassegna stampa Il Corriere di Torino apre con le parole di Elkann: "Alla Juve non serve altro capitale" 08:10 Serie A TMW RADIO - Valentini: "Juve, situazione delicata. Accuse di una gravità assoluta"
08:08 Rassegna stampa La Juve riparte da Del Piero, Gazzetta: "Il piano di Elkann: Ale subito nel Cda" 08:03 Rassegna stampa L'apertura di CronacaQui: "Juve, le intercettazioni shock". Dirigenti ascoltati con le cimici 08:00 Serie A ESCLUSIVA TMW - Ancona (Corriere dello Sport): "Monza, il futuro promette bene" 07:58 Rassegna stampa Il Romanista in prima pagina sul ritorno al gol di Zaniolo: "NicoGo" 07:53 Rassegna stampa Il Tempo: "Cristiano Ronaldo principe d'Arabia: guadagnerà 500mila euro al giorno" 07:50 Altre Notizie TMW RADIO - M.Orlando: "Kessié all'Inter sarebbe una beffa grande per il Milan" 07:48 Serie A QS apre sui Mondiali in Qatar: "Messi sbaglia, l'Argentina no" 07:45 Serie A Due indizi (che non fanno una prova) sulla fattibilità del rinnovo di Leao 07:43 Rassegna stampa La Verità titola in apertura: "'Come Calciopoli': la Juve a processo, i giocatori in fuga?" 07:41 Serie A Lapo De Carlo: "Inter poco Mondiale e Skriniar ha dubbi sul rinnovo" 07:38 Rassegna stampa L'apertura del CorSera sulle intercettazioni sulla Juventus: "Situazione alla Calciopoli" 07:33 Rassegna stampa Il Secolo XIX in apertura: "Tutti a rapporto da Stakovic: ora bisogna cambiare marcia" 07:28 Rassegna stampa Il Messaggero titola: "Agnelli e il caso Juve verso il processo: è come Calciopoli" 07:28 Altre Notizie Perinetti: "Fiorentina, unico da non cedere è Kouamè" 07:24 Altre Notizie Bucciantini: "La vicenda Juventus va monitorata in un contesto internazionale" 07:23 Rassegna stampa Il Mattino in apertura: "La Juve nella bufera, chiesto il processo per Agnelli e altri 11" 07:18 Rassegna stampa La Stampa in apertura sul futuro della Juventus: "C'è voglia di Del Piero" 07:15 Qatar 2022 Germania, all'assalto ma senza presunzione 07:13 Rassegna stampa L'apertura di Tuttosport: "Giù le mani dalla Juve!". Duro comunicato dei bianconeri 07:10 Serie A Bettega a RBN: "Io nella nuova società? La Juve deve pensare al futuro, non al passato" 07:08 Rassegna stampa L'apertura del CorSport: "Messi chicos". La Pulce sbaglia un rigore, ma l'Argentina passa 07:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport apre su un clamoroso rientro in bianconero: "Ale Juve" 07:01 Rassegna stampa Le principali aperture dei quotidiani italiani e stranieri di giovedì 1 dicembre 2022 07:00 Qatar 2022 Marocco, un solo dubbio e la volontà di non sprecare l'impresa 07:00 Editoriale Il presidente non c’è, il CdA neanche: rimane solo il campo. E che succede?