Menù Notizie

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 giugno

di Giacomo Iacobellis
Foto Articolo

ARTHUR ALLA JUVE, PJANIC AL BARCELLONA: ORA È UFFICIALE. BUFFON E CHIELLINI RINNOVANO FINO AL 2021, MURATORE CEDUTO ALL'ATALANTA. INTER, HAKIMI ATTESO IN ITALIA NELLE PROSSIME ORE. MILAN, SUMMIT CON RAMADANI PER JOVIC E MILENKOVIC. DONNARUMMA PIÙ VICINO AL RINNOVO. NAPOLI, OBIETTIVO CALDIROLA PER LA DIFESA. DALL'URUGUAY: ROMA IN POLE PER CAVANI. VELOSO PROLUNGA COL VERONA, REMY AL BENEVENTO

Adesso è ufficiale. Barcellona e Juventus hanno trovato l'accordo per il passaggio di Arthur Melo in bianconero. Il club italiano pagherà 72 milioni di euro più 10 di bonus. Il giocatore concluderà la stagione in Catalogna.

Miralem Pjanic è un nuovo giocatore del Barcellona. Il centrocampista lascerà a fine stagione la Juventus: ha firmato un contratto da quattro stagioni coi catalani e avrà una clausola da 400 milioni. Operazione da 60 milioni di euro più 5 di bonus. Pjanic concluderà l'annata calcistica a Torino.

La Juventus ha ufficializzato i rinnovi di Giorgio Chiellini e Gianluigi Buffon. Entrambi i calciatori, veterani della formazione di Maurizio Sarri, hanno firmato fino al 30 giugno del 2021.

La notizia era nell'aria da qualche giorno, ora c'è anche l'ufficialità tramite un comunicato dell'Atalanta. Simone Muratore lascia la Juventus e passa alla Dea a titolo definitivo. Questa la nota della società bergamasca: "Atalanta B.C. comunica l’acquisto a titolo definitivo dalla Juventus del calciatore Simone Muratore".

Andrea Pinamonti obiettivo di mercato della Juventus. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'attaccante è entrato nel mirino del club bianconero e ci sarebbero stati anche i primi contatti tra Fabio Paratici e Mino Raiola. L'Inter, che ha ceduto il giocatore al Genoa, aveva un gentleman agreement con il Grifone, ma per il momento i nerazzurri hanno altre priorità e per questo la Juve potrebbe approfittarne, strappandolo sia al Genoa che all'Inter.

Domani Achraf Hakimi sarà a Milano per le visite e la firma con l’Inter: una toccata e fuga che permetterà all'ex Real Madrid di prendere contatto con la sua nuova realtà, ma l'esterno rimarrà in città solo un giorno. Proprio oggi, rivela a Sky, si sono definite le ultime formalità tra il Real e l'Inter a Madrid, così da non dover perdere ulteriore tempo per la fumata bianca e l'annuncio ufficiale.

Negli ultimi giorni ci sono stati attimi di tensione tra il Manchester United e l'Inter per allungare fino a stagione il prestito di Alexis Sanchez. I Red Devils erano d'accordo per lasciarlo in nerazzurro fino alla fine del campionato, ma non per l'Europa League dove le due squadre potrebbero anche incontrarsi sulla strada della vittoria finale. Adesso però qualcosa si muove, con l'Inter che sta provando ad allungare il prestito anche per il prossimo anno, magari accordandosi sull'ingaggio e su un diritto di riscatto da fissare in queste ore. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Fali Ramadani, agente di Nikola Milenkovic e di Luka Jovic, sarà domani a Milano per incontrare il Milan. L'agente ha proposto il centravanti del Real Madrid nei mesi scorsi, trovando l'apprezzamento rossonero, al netto di un problema per l'ingaggio (che ora è di 5 milioni di euro più bonus) che potrebbe essere aggirato. L'idea, come raccolto da TMW, sarebbe quella di un prestito biennale con diritto di riscatto.

Si respira ottimismo in casa Milan per il rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma. Le parole rilasciate ieri da Maldini hanno il sapore di un'altra apertura, con Raiola e il club che nei prossimi giorni si vedranno per proseguire i discorsi avviati a distanza. Adesso sul tavolo della trattativa c'è un prolungamento biennale, resta da capire se comprensivo di una clausola rescissoria non eccessiva che cauteli i rossoneri da una parte e il giocatore dall'altra in caso di rallentamento nei piani Champions. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Incontro a casa Milan tra la dirigenza rossonera, Davide Calabria e l'agente del calciatore, Alessandro Lucci. Sul tavolo il futuro del terzino, che ha varie richieste e che potrebbe lasciare il club al termine della stagione. Le parti, secondo quanto raccolto da TMW, hanno fatto un primo punto, per poi riaggiornarsi nel corso delle prossime settimane.

Non sarà a Liverpool il futuro di Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli è molto ambito sul mercato ma, secondo quanto riporta Sky Sports UK, la politica dei Reds non porterebbe a spendere più di 60 milioni di sterline per un giocatore di 29 anni che i partenopei invece valutano 90. Nel caso in cui dovesse partire Dejan Lovren, il club di Anfield potrebbe tornare sul mercato per cercare un altro difensore centrale da inserire nell’organico di Jurgen Klopp.

Secondo quanto riportato da Radio Kiss Kiss Napoli, il club azzurro sarebbe molto interessato al cartellino di Luca Caldirola, difensore del Benevento che ha disputato una grande stagione in B con la squadra di Inzaghi ormai prossima alla promozione. Le due società potrebbero parlare anche di Fernando Llorente, attaccante del Napoli che piace molto ai sanniti e che dunque potrebbe essere anche coinvolto in un eventuale scambio.

Né Inter né Atletico Madrid. Secondo Gonzalo Ronchi, giornalista di Sport890 in Uruguay, la squadra attualmente in pole position per Edinson Cavani sarebbe la Roma. L'ex Napoli, lo ricordiamo, saluterà il Paris Saint-Germain nelle prossime ore dopo la scadenza del suo contratto. "Settimana chiave per il trasferimento di Cavani alla Roma. Quella giallorossa, oggi, è la principale offerta che ha ricevuto il 'Matador'. Una proposta molto importante a livello economico, con un accordo di durata triennale", il tweet di Ronchi.

La Fiorentina ha chiesto informazioni su Joao Pedro. La situazione potrebbe interessare il club sardo che ha fatto sottoscrivere al giocatore un contratto piuttosto lungo (2023), ma che davanti una proposta importante potrebbe anche vacillare. La richiesta per Joao Pedro è di 17 milioni, ma a 15 è possibile avviare una trattativa concreta. A riportarlo è La Nazione.

Secondo quanto riportato da La Nazione, la Fiorentina dovrà pensare a come agire in vista della prossima stagione per il proprio reparto offensivo. L'acquisto di Belotti è complicato soprattutto per il prezzo, 70 milioni. Pare più facile l'opzione che porta al ritorno in Italia di Krzysztof Piatek con un prestito biennale con obbligo. Da monitorare anche la pista Schick.

Potrebbe esserci un risvolto clamoroso nella questione Antonin Barak, centrocampista ceco dell'Udinese ma in prestito al Lecce. Il calciatore ha firmato il consenso per rimanere in giallorosso fino al termine della stagione, i friulani invece stanno facendo attendere. Da capire se è solamente per una questione burocratica, oppure se la scelta è ponderata visto che il Lecce è in corsa salvezza proprio con l'Udinese, proprietaria del cartellino. Non dovesse arrivare il via libera, come raccolto da TMW, Barak tornerà subito all'Udinese e non finirebbe il campionato con il Lecce, ma non potrà essere utilizzato fino alla prossima stagione. Fra l'altro il ceco non rimarrà alla Dacia Arena: sono già stati fatti molti sondaggi da parte di club stranieri per il prestito per la prossima annata.

Il Benevento festeggia la Serie A regalandosi... Loic Remy. Come raccolto da TMW, l'attaccante in scadenza col Lille è arrivato in Italia e già domani si sottoporrà così alle visite mediche prima di firmare il contratto con i giallorossi: per lui biennale con opzione per un ulteriore anno.

Rinnovo di contratto in casa Hellas Verona, con Miguel Veloso che ha prolungato per un'altra stagione, ovvero fino al 30 giugno 2021. Questo il comunicato del club: "Hellas Verona FC è lieto di comunicare il prolungamento di contratto di Miguel Veloso, che si è legato al Club gialloblù anche per la prossima stagione, 2020/2021".

PSG: RINNOVO FINO AL 2024 PER KURZAWA, THIAGO SILVA RESTA FINO A FINE STAGIONE. IL VALENCIA HA ESONERATO MISTER CELADES

Dopo essere stato accostato nei mesi scorsi a Juventus e Inter, per quanto riguarda la Serie A, in virtù di un contratto in scadenza a giugno Layvin Kurzawa, laterale sinistro del PSG, ha firmato a sorpresa il rinnovo con la società transalpina. Il nuovo accordo, già ufficiale, ha durata quadriennale.

Thiago Silva, Eric Choupo-Moting e Sergio Rico restano a Parigi fino a fine stagione: è stato sempre il Paris Saint-Germain a comunicare l'accordo coi tre calciatori per chiudere il 2019-2020. Se il portiere spagnolo è in prestito dal Siviglia, ricordiamo però che gli altri due sono già stati scaricati dal ds Leonardo in vista del 2020-2021.

Il Valencia CF ha comunicato al tecnico Albert Celades il suo licenziamento con effetto immediato dal ruolo di allenatore della prima squadra. Nel comunicato stampa, il club iberico ringrazia allenatore e staff per i risultati raggiunti e per quanto fatto nei momenti difficili, augurandogli il meglio per i successi futuri.

Altre notizie
Lunedì 06 Luglio 2020
08:45 Serie A Napoli, riscatto e quinto posto agganciato: recuperati 14 punti alla Roma in 10 giornate 08:45 La Giovane Italia Arrigoni: "Allenare i giovani mi gratifica. Volti nuovi? Occhio a Mancini" 08:43 Rassegna stampa Corriere Torino sui granata di Longo: "Toro, luce Verdi" 08:38 Rassegna stampa Fiorentina, La Nazione: "Una boccata di ossigeno" 08:33 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Decimata dagli infortuni, la Lazio si scopre fragile"
08:30 Serie A Atalanta, fuori casa la Dea è da scudetto: 10 vittorie e 41 gol lontano dal Gewiss Stadium 08:28 Rassegna stampa Il Messaggero sui biancocelesti: "Lazio, scudetto sotto voce" 08:23 Rassegna stampa Corriere di Bologna sui rossoblù: "A Musa duro" 08:18 Rassegna stampa La Stampa: "Salvezza da prendere: Toro, comunque vada è un altro fallimento" 08:15 Serie A Lecce, sos difesa per Liverani: numeri horror e troppi cambi, già 70 gol subiti 08:13 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Milan, l’Europa e poi l’addio. Ibra e Pioli firmano il patto del Diavolo" 08:08 Rassegna stampa Tuttosport sui nerazzurri: "Questa non è più l'Inter di Conte" 08:03 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "Callejon magico, divorzio col Napoli difficile" 08:00 Serie A Inter, neppure Conte fa la differenza. L'Europa per salvare la stagione 08:00 Il corsivo Questa volta per Antonio Conte nessun miracolo al primo colpo 07:58 Rassegna stampa La Repubblica in prima pagina: "L'Inter si arrende al ragazzo venuto da un barcone" 07:53 Rassegna stampa Corriere Torino: "La Juve cambia muro. Bonucci fa festa e attende Rugani" 07:48 Rassegna stampa Il Messaggero sui giallorossi: "Roma discreta ma ancora ko" 07:45 Serie A Torino, Juric e Giampaolo restano nomi caldi 07:43 Rassegna stampa Corriere di Roma: "Il rientro di Zaniolo non salva la Roma: terza sconfitta di fila" 07:38 Rassegna stampa QS: "Riparte il Brescia: batte il Verona e torna sperare" 07:33 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport: "Inter, da Gagliardini a Godin: in 6 cambieranno aria" 07:30 Serie A Roma, solita rivoluzione senza risolvere i problemi: rischia perfino Fonseca 07:28 Rassegna stampa La Stampa: "Juwara da profugo a eroe. Inter ko. Conte "Tutti in discussione, anch'io" 07:23 Rassegna stampa L'apertura del Corriere della Sera: "Meno tasse, più treni e buoni Internet: il piano per la UE" 07:20 Altre Notizie Claudio Nassi: “L’operazione simpatia!” 07:18 Rassegna stampa Tuttosport: "Jorginho-Chelsea in rotta: la Juve aumenta il pressing" 07:15 Serie A Milan, dopo la Lazio Ibrahimovic vuole l’impresa contro la Juventus 07:13 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport sull'Inter: "Conte in croce" 07:12 Serie A TMW RADIO - La pagella all'arbitro, Bergonzi: "Voto 7 a Rocchi. Cagliari? Non è più calcio"