Le ultime su Lazio-Parma: senza Immobile, tocca a Caicedo dal 1'

di Simone Lorini
Foto Articolo

Undici gare alla fine della stagione, ogni punto conta e anche tra Lazio e Parma, gara di domenica del 28° turno di Serie A 2018/19, in palio c'è un successo che può contare molto. Sicuramente per i biancocelesti, vogliosi di continuare a credere nel quarto posto in attesa del recupero della sfida contro l'Udinese, mentre il Parma ha ancora voglia di stupire dopo essere tornato al successo casalingo contro il Genoa dell'ex Prandelli.

Squalificato Immobile, Inzaghi schiererà Caicedo e Correa in attacco con Luis Alberto nel ruolo di mezzala accanto a Milinkovic-Savic e Leiva in regia. Sulle fasce agiranno Lulic e Marusic che, tuttavia, deve vedersela con lo scalpitante Romulo sulla destra. Per l'ex In difesa l'altro ballottaggio: si giocano un posto Luis Felipe e Bastos accanto ad Acerbi e Radu.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Romulo, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Caicedo.
Allenatore: Inzaghi

D'Aversa ha il dubbio Bastoni che potrebbe riprendersi il posto di centrale accanto a Bruno Alves dirottando Gagliolo sulla fascia. Ma Dimarco ha convinto col Genoa, potrebbe toccare ancora a lui. A centrocampo, fermo Stulac per infortunio e squalificato Scozzarella, il tecnico crociato schiererà Machin in cabina di regia, con Kucka a destra e Rigoni a sinistra. In attacco sono sicuri del posto Gervinho ed Inglese, mentre Biabiany dovrebbe essere terzo a destra.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Machin, Rigoni; Gervinho, Inglese, Biabiany.
Allenatore: D’Aversa


Altre notizie
Venerdì 24 Maggio 2019