Le ultime su Genoa-SPAL: Prandelli si affida a Piatek e Kouamé

di Marco Frattino
Foto Articolo

Il ritorno di Cesare Prandelli in Serie A, otto anni dopo l'ultima volta. L'ex ct della Nazionale italiana ha deciso di sposare il progetto del grifone, eliminato in Coppa Italia dalla Virtus Entella con il patron Preziosi che ha silurato Juric e puntato tutto sull'ex mister di Parma, Fiorentina, Valencia e Galatasaray. La SPAL, invece, non vince dal 20 ottobre e arriva dall'eliminazione in Coppa Italia contro la Sampdoria. In campionato, invece, ha rimediato appena due punti nelle ultime cinque partite.

Le ultime sul Genoa. Inizia l'era Prandelli, che deve però fare a meno degli squalificati Romero e Bessa. Fuori Spolli per infortunio, in dubbio Mazzitelli. Intoccabili Piatek e Kouamé, con Lazovic che potrebbe essere schierato come attaccante esterno.

Le ultime sulla SPAL. Out Cionek per squalifica, dovrebbe esserci Bonifazi nella retroguardia con Vicari e Felipe. Schiattarella confermato in regia, Lazzari e Fares giocheranno sulle corsie esterne. Paloschi vuole conquistare una maglia da titolare, ma Semplici è intenzionato a lanciare dal 1' Petagna e Antenucci.

Le probabili formazioni di:
Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Criscito, Pereira; Omeonga, Sandro, Hiljemark; Lazovic, Piatek, Kouamé. Allenatore: Prandelli.
SPAL (3-5-2): Gomis; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. Allenatore: Semplici.


Altre notizie
Domenica 16 Dicembre 2018
 00:00  ...con Canovi
Sabato 15 Dicembre 2018