Menù Notizie

Champions -1 - Man City, spauracchio per l'Atalanta. Pep, ora o mai più

di Andrea Losapio
Fonte: Ha collaborato Simone Bernabei
Foto Articolo

Il Manchester City è una delle big assolute della competizione. Con Guardiola al quarto anno sulla panchina dei Citizens e dopo tre eliminazioni precoci in Champions (una volta agli ottavi e due ai quarti), il club inglese è pronto per il salto definitivo a livello europeo, forte di una continuità a livello di rosa piuttosto importante. I concetti tattici sono stati ampiamente assimilati e sapientemente miscelati con l'intensità inglese. L'esperienza europea non può non esserci. E pure il VAR, dopo le furenti polemiche dello scorso anno col gol di Llorente a estromettere i campioni d'Inghilterra, potrebbe non essere un nemico.

Il mercato
Due acquisti, al solito multimilionari, per provare a rinforzare la già straordinaria rosa a disposizione di Pep Guardiola. A inizio mercato i dirigenti britannici hanno deciso di sborsare 70 milioni cash per coprire la clausola rescissoria che legava Rodri all'Atletico Madrid. Quindi è stata la volta di Joao Cancelo dalla Juventus nell'operazione che ha portato Danilo in bianconero (per il City operazione da 65 milioni, anche se il corrispettivo economico per la Juve è stato di 37).

La stella - Kevin De Bruyne
E' chiamato alla conferma ultima. Certo la qualità del belga è sotto gli occhi di tutti, ma dopo le ottime cose fatte intravedere nella fase a eliminazione della Champions lo scorso anno, questa deve essere la stagione della totale e definitiva consacrazione in campo europeo. Dal punto di vista della personalità e del riuscire a trascinare i compagni, più che da quello tecnico. La scelta del 17 era ovviamente in ballottaggio con il Kun Aguero, ma le sorti del City sembrano passare più per i piedi e gli strappi del belga che per i gol dell'argentino, vista la potenza di fuoco ampia e variegata del club inglese.

La possibile rivelazione - Phil Foden
Foot of sugar, ma anche Iniesta di Stockport. Questi i soprannomi che si è meritato Foden durante la sua scalata nell'academy del Manchester City. E se non bastassero i nomignoli, anche Pep Guardiola si è esposto in prima persona per lui: "Non ho parole per descrivere quello che ho visto. È da tempo che non vedevo una cosa del genere", il pensiero del tecnico catalano dopo i suoi esordi. Per questo, nonostante la sua ID Card dica 28 maggio 2000 come data di nascita, immaginare un suo exploit in Champions non è affatto utopia. Anzi, sarebbe strano il contrario.

L'undici tipo - Difficile dare un undici tipo se in rosa hai almeno 20 giocatori che sarebbero titolari in qualsiasi top club europeo. Ma alcuni punti fermi nei titolari di Guardiola esistono eccome. Il primo è ovviamente il portiere Ederson. Con lui anche Laporte al centro della difesa, David Silva e De Bruyne nel mezzo e Sterling-Bernardo Silva davanti.

Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Zinchenko; D.Silva, Rodri, De Bruyne; B.Silva, Aguero, Sterling

Gli ultimi risultati
West Ham-Manchester City 0-5
Manchester City-Tottenham 2-2
Bournemouth-Manchester City 1-3
Manchester City-Brighton 4-0
Norwich-Manchester City 3-2

Altre notizie
Giovedì 28 Maggio 2020
17:10 Altre Notizie Vigna (viceprocuratore antidoping): "Controlli graduali, ma non siamo in zona franca" 17:08 Serie A Sampdoria, Osti e Pecini rinnovano fino al 2021: la firma entro metà giugno 17:04 Serie D Foggia, Felleca: "Sarebbe un lusso avere Follieri come socio di riferimento" 17:00 Serie A Roma, le prove di difesa a tre aprono le porte all'arrivo di Vertonghen 16:58 Serie A Olic rivela: "Il Bayern felice di Perisic e vuole riscattarlo. Ma non a 20 milioni di euro"
16:57 Calcio estero Telles al PSG? Il presidente del Porto: "Chiedete ai giornalisti di A Bola, ne sanno più di me" 16:53 Serie A Napoli, pressing Juve su Milik ma De Laurentiis dice no alle contropartite 16:51 Serie A TMW RADIO - Capello: "La Premier riparte il 17 giugno? Da noi non si decide mai niente..." 16:49 Serie C Ad Padova: "Via subito ai playoff. Format? B a 40 accattivante per sponsor e broadcaster" 16:45 Serie A Fiorentina, incontro per l'acquisto dei terreni di Campi Bisenzio per il nuovo stadio 16:43 Calcio estero La Premier League torna in campo il 17 giugno: sarà subito Manchester City-Arsenal 16:42 Altre Notizie L'ex Juve Tacchinardi: "Temo di aver sopravvalutato Rabiot. Occhio prima di vendere Pjanic" 16:38 Calcio estero Ligue 1, il Tolosa si appella al Consiglio di Stato contro la retrocessione 16:34 Serie B Pescara, Memushaj: "Prima la salvezza poi penseremo anche agli altri obiettivi" 16:30 Serie A Dalla Spagna: ok di De Sciglio a triennale col Barça. Ma il no di Arthur alla Juve rallenta tutto 16:28 Serie A TMW - Inter, Joao Mario piace all'OM che ritiene richieste e costi troppo alti 16:27 Altre Notizie Cagliari, il direttore commerciale Melis: "Stadio pronto nel 2023: ecco quanto costerà" 16:23 Serie A Nanni (commissione medica FIGC): “Serve autorità terza per certificare la regolarità dei test” 16:21 Serie A UFFICIALE: Hellas Verona, rinnova Margiotta. E' responsabile del Settore Giovanile 16:19 Serie C Dg Fermana: "Dopo mesi di parole e inchiostro, accettare verdetto del Consiglio Federale" 16:16 Calcio estero La Bundesliga torna domani: il Lipsia prova il sorpasso al Dortmund dopo il ko del BVB 16:15 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Boga piace a tanti ma il prossimo anno resterà in neroverde" 16:11 Serie A Abete: "Non assegnare lo scudetto per una stagione non sarebbe la fine del mondo" 16:07 Serie A Quanto valgono i club? Milan unico in negativo: vale il 3% in meno del 2016. Inter +146% 16:05 Serie A LIVE TMW - Emergenza Coronavirus, le ultime da Spagna e Inghilterra: la Premier riparte il 17 giugno 16:04 Serie B Pres. Lega B: "Non capisco come possa riprendere la Serie A senza che riprenda la B" 16:02 Calcio estero Telegraph - La Premier League ripartirà mercoledì 17 giugno con i due recuperi 16:00 Serie A E' il giorno decisivo per il calcio italiano - Il calendario completo delle gare ancora da giocare 15:57 Calcio estero Francia, le partite proibite aumentano: coinvolti anche alcuni ragazzi delle giovanili di Ligue 1 15:53 Serie A Juventus, dialogo e tattica: così Sarri prova a salvare Higuain