Menù Notizie

ESCLUSIVA TMW - Napoli, Scotto (Il Roma): "Tutto sui talenti seguiti da Giuntoli ed i rinnovi"

di Antonio Gaito
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Poco da riparare a gennaio per il Napoli dei record, lanciatissimo in campionato ed anche in Champions. La rosa di Luciano Spalletti s'è rivelata profonda e di altissima qualità e non è assolutamente facile andare a migliorare alcuni tasselli, considerando anche la questione delle liste (Zerbin, Gaetano e Zanoli che hanno avuto meno spazio sono inseriti come Under o prodotti del settore giovanile e non libererebbero slot per i nuovi arrivi). Più facile che il club continui a muoversi sul mercato in prospettiva, quello definito 'sempre aperto' da De Laurentiis, per anticipare la concorrenza e premiare il lavoro dello scouting dopo lo straordinario lavoro fatto nell'ultima estate. Ne abbiamo parlato con Giovanni Scotto, collega attento alle vicende di mercato per il quotidiano cittadino Il Roma.

Difficile a gennaio intervenire su una rosa già così profonda e di qualità? La questione lista tra l'altro incide non poco.
"Il Napoli non ha reali esigenze, almeno ad oggi. Meglio incrociare le dita contro infortuni: come abbiamo visto per Salernitana o Bayern Monaco arrivano anche durante la sosta. Salvo emergenze, il club azzurro non cerca titolari. Forse servirebbe un vice Anguissa, o magari un’alternativa a Di Lorenzo più “matura” di Zanoli, ma secondo me è un’ipotesi complessa. Non è facile trovare giocatori pronti e soprattutto la lista è piena. Il Napoli dovrebbe cedere almeno un giocatore, oppure prendere degli Under. In questo caso però avrebbe poco senso sostituire Zanoli con un altro giovane che non conosce l’ambiente e la squadra".

Il club continuerà a muoversi su altri talenti di prospettiva, magari da bloccare subito per anticipare la concorrenza?
A proposito di giovani il club azzurro è sempre molto attento. L’enorme credito guadagnato con gli acquisti indovinati di Kim e Kvaratskhelia - su tutti - consentirà a Giuntoli di prendere giocatori giovani o poco conosciuti senza le pressioni della piazza e della critica. Credo che la prossima estate il ds, molto attento al fattore ambientale, approfitterà per fare 1 o 2 acquisti di prospettiva. Il nome di Luiz Henrique è un obiettivo concreto. Se Lozano dovesse andar via (il suo ingaggio è attualmente out of range) potrebbe essere lui l’erede designato. Attenzione anche a Baldanzi dell’Empoli: Spalletti lo conosce bene e ritiene che il 19enne dell’Empoli potrebbe avere un potenziale da regista 'alla Brozovic'. Guler, talentino 2005 del Fenerbahce, è l’alternativa, ma più come erede di Zielinski. Altro possibile sostituto del polacco è Samarzdic dell’Udinese che il Napoli ha valutato già la scorsa estate ma senza affondare il colpo. Il suo rendimento a Udine e i complimenti pubblici di Spalletti sono un indizio su un possibile ritorno di fiamma, ma il suo prezzo è salito vertiginosamente".

L'attenzione è tutta sui rinnovi per dare continuità negli anni a questo Napoli meraviglioso?
"Lobotka ha di fatto rinnovato, manca solo la firma e l’annuncio. Si aspettava il ritorno di De Laurentiis in Italia. Attenzione perché il Napoli ha accontentato lo slovacco con un sostanzioso bonus alla firma. Un atto in un certo senso di riconoscenza per il periodo in cui il giocatore è stato quasi fuori rosa senza mai fare polemica. Anche Rahamani è vicino all’accordo, mentre per Di Lorenzo c’è la volontà reciproca di rinnovare ma la trattativa vera e propria ancora deve iniziare. Attenzione ai maxi contratti di Lozano e Zielinski: sono molto fuori dagli attuali parametri (2.5 milioni nelle intenzioni del club) e difficilmente rinnoveranno al ribasso o “spalmeranno” l’ingaggio della prossima stagione".

Anche gli accordi dei nuovi potrebbero essere rivisti. Hanno sorpreso a tal punto...
"Per quanto riguarda Kim si proverà a eliminare la clausola, accordandosi sulla parola sul liberarlo comunque eventualmente dal 2024 se dovesse desiderarlo. Il Napoli proverà ad alzare la somma, ma è una prospettiva difficile. Dopo il 1 luglio rinnoverà per un altro anno anche Kvaratskhelia: dovrebbe avere un ingaggio come minimo raddoppiato, ma per lui sono pronti anche premi più sostanziosi, immediati e retroattivi (oggi non previsti nell’attuale contratto) che la società dovrebbe elargire al termine della stagione, ma forse anche prima. Mi risulta che l’entourage del giocatore stia premendo da tempo per ottenere subito queste gratificazioni e adeguare l’ingaggi. Per quanto riguarda Spalletti, De Laurentiis farà scattare l'opzione univoca per allungare il contratto dell'allenatore al 2024 alle stesse cifre attuali, ossia 2.8 milioni a stagione. Mossa che non richiede contrattazione, in quanto già accettata e sottoscritta dall'allenatore nell'estate del 2021".

© Riproduzione riservata
Altre notizie
Domenica 4 Dicembre 2022
18:30 Qatar 2022 Qatar 2022, il programma degli ottavi: la Francia è la terza qualificata ai quarti di finale 18:28 Altre Notizie Francia-Polonia 3-1, il tabellino 18:27 Qatar 2022 Il rammarico di Zielinski: "Usciamo dopo la nostra gara migliore. Ma la Francia è troppo forte" 18:25 Serie B Cittadella, Gorini: "Vittoria che dà prestigio alla società. Ma dovevamo chiudere la partita" 18:23 Qatar 2022 2014, 2018, 2022: Francia ai quarti di finale per la terza volta di fila. Non era mai successo
18:22 Serie B TMW - Brescia, Clotet: "Nulla da rimproverare ai miei. La Reggina ha dimostrato la sua forza" 18:19 Qatar 2022 Francia-Polonia 3-1, il presidente Macron aveva previsto risultato esatto e marcatori 18:15 Qatar 2022 Nessuno come Mbappé nella storia dei Mondiali: 9 gol prima dei 24 anni, staccato Pelé 18:14 Serie B Ascoli, Bucchi: "Non siamo cattivi, solo autolesionisti. E subiamo troppi gol" 18:12 Qatar 2022 Marchisio: "Non solo Mbappé e Giroud, la Francia fa paura. Griezmann fantastico" 18:11 Serie B Como, Longo amaro: "Dovevamo vincere, non si può rallentare in 11vs10" 18:08 Serie B Cosenza-Perugia, le pagelle: Calò fa girare il Cosenza. Kouan e Venturi, che errori! 18:08 Qatar 2022 Il Giappone sfida la Croazia, Nagatomo: "Dobbiamo giocare come dei Samurai" 18:05 Serie B SudTirol, Bisoli: "Ringrazierò i ragazzi a vita per la partita che hanno fatto" 18:05 Serie B Cosenza, Viali: "Nel secondo tempo non c'è stata partita. Due punti persi" 18:04 Qatar 2022 Le pagelle della Polonia - Kiwior leggero contro Giroud. Zielinski spreca, Lewa no 18:03 Serie B Perugia, Castori: "Abbiamo imparato a gestire i momenti difficili" 18:00 Qatar 2022 Le pagelle della Francia - Benvenuti al Kylian Mbappé show. Giroud, altro che go kart 17:57 Qatar 2022 Nel segno di Kylian: Mbappé risponde a Messi e trascina la Francia ai quarti. Polonia travolta 3-1 17:53 Serie A Tonali: "Gattuso il mio idolo. La prima maglia che ho chiesto è stata quella di Ibrahimovic" 17:49 Serie B Ascoli-Como 3-3, le pagelle: Ciciretti e Mancuso in copertina, disastro Gondo 17:48 Qatar 2022 Mbappé non si ferma: doppietta e quinta rete Mondiale. 3-0 Francia sulla Polonia 17:45 Serie A Dybala pazzo di Roma: "In campo bisogna lottare, festeggio i gol con la maschera dei gladiatori" 17:41 Calcio estero Rissa in campo con protagonista Rodrigo Ely: sospesa l'amichevole tra Almeria e Hearts 17:37 Serie B Tra poco Benevento-Palermo, le formazioni ufficiali scelte da Cannavaro e Corini 17:33 Qatar 2022 Mbappé ci mette la firma: contropiede letale della Francia, 2-0 sulla Polonia 17:30 Serie A TOP NEWS Ore 17 - Francia avanti sulla Polonia con Giroud. Handanovic medita l'addio al calcio 17:26 Qatar 2022 Croazia, Dalic: "I giocatori del Giappone come samurai. Ma anche noi non molliamo mai" 17:23 Serie A Fiorentina, dall'Inghilterra: con Zouma ko, il West Ham torna sull'ex obiettivo Milenkovic 17:22 Serie B SudTirol-Frosinone 1-1, le pagelle: Rover e Masiello sontuosi. Male Moro