Menù Notizie

ESCLUSIVA TMW - Avv. D'Onofrio: "Plusvalenze di per sé non sono reato. Cosa rischia la Juve"

di Ivan Cardia
Foto
© foto di Federico De Luca

L'inchiesta "prisma" agita le acque del campionato di Serie A, e non solo. La Juventus è al centro del lavoro della Procura di Torino, che indaga sul club bianconero e sui suoi vertici, presenti e del recente passato. Per capirne di più sull'argomento, TMW ha raggiunto Paco D'Onofrio, avvocato esperto di diritto sportivo e professore di diritto dello sport presso l'Università di Bologna.

Alla luce delle notizie fin qui trapelate, e anche dei precedenti, ritiene preoccupante per la Juventus il quadro finora emerso?
"La plusvalenza, in sé considerata, è una voce sana del bilancio per qualsiasi tipo di società, diventando fittizia, quindi illecita, solo ove si provasse il dolo dei contraenti, cioè la consapevole volontà di una alterazione dei reali valori economici delle operazioni negoziali. Qualche anno fa, nel caso dell'Inter e del Milan, si ritenne che, in assenza di un criterio univoco di valutazione, non si potesse considerare fittizie valutazioni che secondo gli inquirenti erano, invece, 'fuori mercato'".

Cosa rischierebbe la Juventus alla luce dell'art. 31 del Codice di Giustizia Sportiva?
"Dipende, ovviamente, dalla gravità delle irregolarità eventualmente accertate, potendosi risolvere anche solo nella comminazione di ammende per i club e squalifiche a carico dei dirigenti coinvolti. Più grave, stando al Codice di giustizia sportiva della FIGC, è invece l'ipotesi nella quale le alterazioni fossero state necessarie per l'iscrizione di un Club al campionato di competenza, per la quale è prevista anche la retrocessione".

È immaginabile, anche solo in astratto, anche una violazione dei doveri generali ove si arrivi a ritenere che la Juventus - o altre società - abbia in qualche modo alterato la competitività del campionato?
"L'art. 4 del Codice di giustizia sportiva della FIGC prevede, come norma generale e di principio, che qualsivoglia comportamento che non rientri nei casi espressamente previsti, come l'art. 31, ma che comunque esprima un atteggiamento 'antisportivo', possa essere punito quale violazione dei principi di lealtà, probità e correttezza. Tuttavia, l'effettiva alterazione della competitività dovrebbe essere documentalmente provata dalla Procura federale".

Il fatto che nel caso della società bianconera il ricorso a plusvalenze "sospette" fosse sistematico rappresenta un aspetto di rilievo?
"Se un comportamento è lecito, la sua ripetitività è irrilevante. Se, per converso, è illecito allora anche un solo episodio può giustificare l'irrogazione delle sanzioni previste".

L'eventuale esistenza di scritture private (es. la "carta" relativa a Ronaldo) non rese note può avere rilievo anche a livello federale, o soltanto per gli obblighi che la quotazione in Borsa impone alla Juventus?
"Occorre valutare il contenuto sostanziale ed effettivo di un accordo privato. Detti questo sono irregolari, quindi vietati, solo quelli sottoscritti per sottrarre impegni economici ai controlli della COVISOC e non anche quelli che, in ossequio ad accordi depositati e trasparenti, prevedano solo intese su tempi e modi leciti di pagamento".

Eventuali condanne penali di dirigenti comporterebbero automaticamente una responsabilità in carico alla Juventus?
"In queste ipotesi di illecito si, perché sarebbero accertate in sede penale violazioni rilevanti anche per l'ordinamento sportivo. Tuttavia, si consideri che la giustizia sportiva, per i diversi tempi che la caratterizzano, dovrà pronunciarsi prima di eventuali sentenze della magistratura penale, dunque senza il conforto di un accertamento incontestabile dei fatti. Pertanto, dovrà essere molto prudente".

A prescindere dall'esito di questa vicenda, ritiene che potrebbe essere utile un intervento a livello di normativa federale? Nel caso, crede che possa essere giuridicamente valido ancorare il valore dei giocatori a un qualche parametro oggettivo?
"Astrattamente si, ma nei fatti la ritengo una soluzione difficilmente praticabile, perché vorrebbe dire uniformare e quindi omologare i valori contrattuali, mortificando le intuizioni di mercato e rendendo tutto tabellare, anche perché la libertà negoziale dei contraenti è un principio generale del diritto".

© Riproduzione riservata
Altre notizie
Martedì 25 Gennaio 2022
18:58 Serie A Salernitana, sogno Diego Costa. Per Il Mattino accordo col centravanti raggiunto 18:57 Calcio estero Arsenal, due obiettivi francesi per il centrocampo: Bruno Guimaraes e Wijnaldum 18:55 Calcio estero Coppa d’Africa, il Senegal batte un Capo Verde eroico (e in 9): 2-0 grazie a Mane e Dieng 18:53 Serie A Marchisio accoglie Vlahovic alla Juventus: "Ma quanto è bella Torino?" 18:50 Serie B UFFICIALE: Reggina, risolto il contratto con il centrocampista Vasic
18:48 Serie B Lega B, Balata: "Ristori dal Governo per la nostra categoria, funzionale al futuro del paese" 18:45 Serie A Mazzocchi alla Salernitana, la foto della firma: il terzino lascia il Venezia e firma per tre anni 18:42 Altre Notizie RBN - Giletti: "Vlahovic? Alla Juve un centravanti mancava dai tempi di Higuain" 18:38 Serie A ESCLUSIVA TMW - Paloscia: "Da Baggio a Vlahovic. Ora gli agenti contano di più. Ok cedere il serbo" 18:34 Serie B Pordenone, Lovisa: "Squadra in ripresa. Retrocessione in C? Io non mollerò il club" 18:30 Serie A ESCLUSIVA TMW - Berni: "Vlahovic? Finita commedia stucchevole. Contento sia presa cifra congrua" 18:26 Calcio estero Bayer Leverkusen, trovato il sostituto di Amiri: è il francese Dina Ebimbe del PSG 18:25 Altre Notizie Inter, in vendita il 50% dei biglietti per il derby contro Milan in programma il prossimo 5 febbraio 18:22 Serie A TMW - Visite ok per Lazetic, l'attaccante è arrivato a Casa Milan per la firma: a breve l'ufficialità 18:19 Serie C Serie C, giudice sportivo: dieci giornate di stop a Cusumano (Vis Pesaro) per frasi razziste 18:17 Altre Notizie UFFICIALE: I baby ramarri volano ancora in A. Tamiozzo passa dal Pordenone all'Inter 18:15 Serie A UFFICIALE: Hellas Verona, Retsos ha firmato fino al 2023. Vestirà la maglia n° 45 18:11 Calcio estero Tottenham, offerta ufficiale per Luis Diaz del Porto: 45 milioni di euro per il colombiano 18:10 Serie B UFFICIALE: Cittadella, colpo in attacco. Arriva l'eclettico Varela, svincolato dal Siena 18:08 Serie A UFFICIALE: Salernitana, rinforzo per la difesa. Dal Venezia arriva Pasquale Mazzocchi 18:04 Serie B Frosinone, ecco il progetto di restyling delle strutture. Stirpe: "Spero di terminarlo nel 2024" 18:00 Serie A Effetto Vlahovic, il titolo della Juventus vola in borsa: +5.26% alla chiusura delle contrattazioni 17:57 Calcio femminile Il Covid-19 colpisce la Coppa d'Asia femminile: l'India, padrona di casa, costretta al ritiro 17:53 Serie A TMW - Prosegue senza intoppi l'iter di visite per Lazetic: ora l'idoneità, poi la firma col Milan 17:49 Serie C Foggia, seduta odierna al Campo CONI... ma senza Zeman. Riunione con patron Canonico 17:47 Serie A Protezione Civile, il bollettino: 186.740 nuovi contagiati (-45.740 positivi rispetto a ieri). 468 morti in 24h 17:45 Serie A Giudice Sportivo, respinto il ricorso dell'Udinese: omologata la sconfitta 2-6 con l'Atalanta 17:42 Calcio estero UFFICIALE: Hoffenheim, rinnovo annuale per il portiere Pentke 17:38 Serie A Juventus, col Cagliari si parla anche di Kaio Jorge: potrebbe rientrare nell'affare Nandez 17:34 Serie A TMW - Vlahovic-Juve, avanti tutta: gli agenti del serbo attesi stasera a Torino per definire i dettagli