Menù Notizie

Empoli, Cozzi: "Non ci siamo snaturati, obiettivo raggiunto. Mercato? Preserviamo il gruppo"

di Pierpaolo Matrone
Foto Articolo

Paolo Cozzi, vice-allenatore dell'Empoli in panchina contro il Napoli al Maradona per sostituire Alessio Dionisi, dopo la sconfitta è intervenuto al microfono di Rai Sport: "L'obiettivo di questa partita era quella di confrontarci con quelli bravi e far fare ai nostri giovani un'esperienza bella contro una delle migliori squadre della Serie A. Non ci siamo snaturati, ci siamo riconosciuti, quindi il nostro obiettivo è stato raggiunto. Il risultato è negativo, ma la prestazione è positiva".

Qual è il segreto dell'Empoli?
"Il fatto che negli anni si è consolidata una società organizzata, che punta sul settore giovanile e ha le strutture adeguate. Il club ha investito ed è cresciuto con questa mentalità. L'obiettivo è stupire. Volevamo fare un campionato di vertice ringiovanendo la rosa e siamo la rosa più giovane della categoria. Per ora quindi l'obiettivo è centrato, ma ora viene il difficile. Quando sei la prima della classe in Serie B tutti ti affrontano in modo diverso. Dovremo essere all'altezza della posizione che abbiamo, confermandoci di settimana in settimana".

Ci descrive il talento Bajrami?
"E' un giocatore di talento. Riesce ad essere situazionale in tutte le sue giocate, riesce a capire come si svolge il gioco intorno a lui. Ha un gran controllo, anche in velocità, e un buon tiro. E' uno di quei tipi di calciatori che nella nostra squadra possono fare la differenza".

Dove andrà il vostro prossimo talento?
"Scommetto sull'Empoli. Ci sono tanti giocatori, ma la differenza la sta facendo il gruppo".

Farete qualcosa sul mercato?
"Cambiare qualcosa in una squadra prima in classifica è difficile, si rischia di migliorare e non si sa se poi questo può avvenire per davvero. L'importante è mantenere le nostre certezze. Prendere qualcuno vorrebbe dire anche smantellare il gruppo, per noi è meglio conservare quest'empatia e questro gruppo. Poi la società farà le sue valutazioni".

Altre notizie
Giovedì 13 Maggio 2021
05:15 Serie A TMW RADIO - Tricella: "Non raggiungere la Champions sarebbe dura da digerire per la Juve" 05:00 Nato Oggi... Yaya Toure, dai problemi di Barcellona alla storia col Manchester City 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di giovedì 13 maggio 04:00 Serie A Sky o DAZN? Il programma televisivo della 36^ e della 37^ giornata di Serie A 01:05 Serie A Futuro Ronaldo, interviene mamma Dolores! "L'anno prossimo tornerà allo Sporting, parlerò con lui"
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 maggio 00:58 I fatti del giorno Il Milan ha ripreso a volare nella fase decisiva della stagione. Domenica il primo match point 00:56 Serie A Milan, Rebic scatenato nella seconda parte di stagione: 21 gol su 22 nel girone di ritorno 00:56 I fatti del giorno Torino da incubo, due 0-7 in due anni. La classifica fa paura, necessario battere lo Spezia 00:54 I fatti del giorno La Juve ferita reagisce e si aggrappa ai suoi grandi. Ma non è padrona del proprio destino 00:52 I fatti del giorno Bello e sciupone, il Sassuolo si gode Raspadori e si mangia le mani. De Zerbi ai saluti 00:50 I fatti del giorno Salvi fino a dieci dalla fine: un punto e tanto rammarico per lo Spezia in casa della Samp 00:48 I fatti del giorno Sampdoria, un punto ottenuto con determinazione: con lo Spezia a Marassi è 2-2 00:46 I fatti del giorno L'emblema della stagione: il Parma vicino al colpaccio, ma con la Lazio arriva l'ennesimo KO 00:44 I fatti del giorno Zampata di Immobile nella Zona Caicedo: la Lazio spera ancora, ma l'impresa è quasi impossibile 00:42 I fatti del giorno La Roma perde a Milano e ringrazia la Juve. Ma la corsa al 7° posto è ancora apertissima 00:41 Serie A TMW - Torino, Cairo dopo lo 0-7 col Milan: "Cose che succedono. Penso positivo, testa a sabato" 00:40 I fatti del giorno L'Inter post-Scudetto gioca meglio di quella pre: con la Roma calcio a tratti spumeggiante 00:40 Calcio estero Atletico Madrid, Simeone: "Abbiamo patito una sofferenza inutile. Sarà dura da qui a domenica" 00:38 I fatti del giorno Il Genoa sbanca il Dall'Ara e si salva. Ma Ballardini non si sbilancia sul futuro 00:36 I fatti del giorno Bologna fragile e sprecone, ma è salvo nonostante la sconfitta. Amey unica nota lieta 00:36 Serie A Lautaro scalda il derby d'Italia: "Dopo 9 anni faremo vedere alla Juve che lo Scudetto è nostro" 00:34 I fatti del giorno Finché la matematica non condanna, il Benevento è vivo. Ma serve maggior convinzione 00:32 I fatti del giorno L’Atalanta questa volta non bada alla forma: 2-0, la Champions è sempre più vicina 00:30 Calcio estero Atletico Madrid, Koke: "Potevamo vincere tranquillamente, ma se non soffriamo non siamo noi" 00:29 Serie A Spezia, Italiano: "Abbiamo buttato via un match-ball, cercheremo di crearne altri" 00:28 Serie A Lazio, Pereira parla chiaro: "Voglio giocare regolarmente. In Belgio? Perché no" 00:28 I fatti del giorno Fiorentina, a Cagliari punto prezioso in chiave salvezza. Vlahovic in luce anche senza segnare 00:26 I fatti del giorno Cagliari, pari agrodolce contro la Fiorentina. Per la salvezza servono altri punti 00:25 Serie A Sampdoria, Ranieri: "Soddisfatto della prova. Keita ragazzo d'oro, Verre porta qualità"