Menù Notizie

Due profili (complicati) che piacciono. La Juve lavora su Pogba e Rabiot

di Simone Bernabei
Foto Articolo

Al fianco di Maurizio Sarri, in conferenza stampa, si è presentato anche il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici. Domande sparse e risposte col contagocce per il responsabile del mercato bianconero che si è soffermato pure su due dei nomi più gettonati di queste ore.

Sogno Pogba - "A Pogba vogliamo molto bene, ci ha dato tanto ma è un giocatore del Manchester United". Ovvero Pogba piace alla Juventus, ma i Red Devils hanno il coltello dalla parte del manico. Perché il francese è blindato da un contratto faraonico che il club britannico non ha problemi a pagare. E pure la questione cartellino nasconde scogli difficilmente superabili. Perché dall'Inghilterra assicurano che potrebbero non bastare 120 milioni di euro. Cifra che eventualmente dovrà essere versata cash, senza l'aggiunta di contropartite tecniche, aggiungiamo noi. Una situazione complessa e complicata da risolvere, da qui la 'prudenza' utilizzata dal dirigente bianconero.

Rabiot ennesimo colpo a zero? - Negli ultimi anni la Juventus ha dimostrato di sapersi muovere alla grande sul mercato dei parametri zero. Emre Can e Ramsey sono solo gli ultimi di un'interessante lista. E Adrien Rabiot potrebbe essere un altro colpaccio da aggiungere. Il suo contratto col PSG è oramai giunto agli sgoccioli e la recente vacanza italiana del francese, accompagnato dalla madre agente, può essere una traccia dell'interesse bianconero. "Per quel che riguarda Rabiot ci sono tante squadre che lo vogliono, ci proveremo", l'ammissione di Paratici in sala stampa. Un nome da considerare caldo a tutti gli effetti quindi, anche se la concorrenza è tanta e le richieste economiche del ragazzo (forte del cartellino a zero euro) consigliano prudenza.


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
22:38 Euro 2020 Qual. Euro2020, i risultati: Inghilterra e Portogallo a valanga 22:35 Serie A LIVE TMW - QUALIFICAZIONI EURO 2020 - Show di Ronaldo! Bene Francia 22:34 Serie B Gustafson: "Nazionale? Prima voglio far bene con la Cremonese" 22:30 Serie A TMW - Lazio, Immobile verso il rinnovo fino al 2024: le cifre 22:26 Serie C Rieti, Caneo: "Non scendere in campo è una sconfitta per tutti"
22:22 Europa Liverpool, mistero Salah: non sono ancora noti i tempi di recupero 22:18 Serie B Frosinone, Trotta ancora a parte: ma Nesta spera di recuperarlo 22:15 Serie A Bosnia, Dzeko: "Daremo il massimo per battere l'Italia" 22:12 Altre Notizie Toni a Firenze incontra l'amico Ribery. Scambio di maglie tra i due 22:08 Altre Notizie Cristiano Ronaldo da urlo: tripletta in poco più di un'ora contro la Lituania 22:04 Europa Paris Saint-Germain, Mbappé destinato a restare anche il prossimo anno 21:57 Calcio femminile Juventus Women, Cernoia: "Milan? Il livello si è alzato" 21:53 Altre Notizie Torricelli: "Juve più forte? Sono di parte, ma la nostra non ha paragoni" 21:49 Serie B Crotone, buone notizie dall'infermeria: Curado parzialmente in gruppo 21:46 Serie A Parma, Sepe a SI: “Kulusevski, che talento. Sarri-Juve? Non pensavo" 21:45 Serie A Scamacca: "Voci sulla Fiorentina uno stimolo a fare meglio" 21:42 Serie C Cavese, Pavone: "A gennaio si compra se si vende qualcuno" 21:38 Resto del Mondo Qatar 2022, tutti i risultati delle qualificazioni asiatiche: Iraq batte Iran 21:34 Euro 2020 Qual. Euro2020, i risultati al 45': Kane e CR7 travolgenti, 1-1 Francia 21:30 Serie A Fiorentina, Dragowski: "Sto bene in viola. Ribery importantissimo per noi" 21:27 Serie C TMW - Reggiana, Varone monitorato dalla Serie A 21:23 Serie A Inter, Bastoni ringrazia Conte: "È un grande, sono contento per la fiducia" 21:19 Serie B Pres. Livorno: "Ho detto a Breda che se non vince riprendo Diamanti" 21:15 Serie A Inter, Skriniar non getta la spugna: "Qualificarsi in Champions? Si può" 21:11 Europa Dinamo Zagabria, Bjelica: "Tante offerte per Olmo. È pronto per una big" 21:10 Euro 2020 Ma non era infortunato? Doppietta CR7 dopo 20' di Portogallo-Lituania 21:08 Europa Man City, 114 tifosi a Kharkiv. Il club e Guardiola li premiano 21:04 Serie C Pergolettese, i soliti noti per il post Contini 21:00 Serie A Lazio, Milinkovic-Savic: "Anno giusto. Possiamo centrare la Champions" 20:56 Europa Henderson: "Volevo uccidere Suarez. Mi prendeva di mira in allenamento"