Due gol per rinascere. Defrel, critiche zittite: Giampaolo gongola

di Marco Frattino
Foto Articolo

Una partita per far ricredere tutti, anche i più scettici. Era bastata appena un'apparizione, oltre i 54' in Coppa Italia, a qualche tifoso della Sampdoria per bocciare subito Grégoire Defrel. Il classe '91, invece, ha raccolto le critiche e i mugugni per zittire tutti prima della sosta. Per evitare che il chiacchiericcio intorno al suo nome diventasse eccessivo, come accaduto forse a Roma senza poi avere trovato il modo di riconquistare spazio e la giusta considerazione.

Invece la doppietta siglata al Napoli due settimane fa ha lanciato l'ex Sassuolo tra i protagonisti di questa prima parte di Serie A, perché 90' possono cambiare tutto. Figuriamoci i giudizi e la considerazione che la gente può avere di un calciatore. Allora il francese ripartirà proprio dai due gol rifilati nella porta difesa da David Ospina, che hanno gettato la squadra di Carlo Ancelotti nello sconforto e lanciato quella di Marco Giampaolo a quota tre punti. Per dimenticare, almeno per lo spazio di una gara, quanto accaduto un mese fa sul ponte Morandi. Il Frosinone, domani sera, è avvisato.


Altre notizie
Lunedì 24 Settembre 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy