De Laurentiis e una verità scontata per tutti. Tranne che per Ventura

di Raimondo De Magistris
Foto Articolo

"Perché convocare Insigne per poi farlo giocare fuori ruolo?". E' la domanda che Aurelio De Laurentiis s'è posto all'indomani della mancata qualificazione della Nazionale a Russia 2018. Una considerazione che fa da eco alla lunga, lunghissima serie di commenti che in queste ore s'è accavallata dopo il pareggio senza reti di San Siro tra Italia e Svezia.
Il discorso, evidentemente, può essere allargato anche agli altri giocatori. Perché tutti in Serie A, almeno ad alti livelli, giocano col 4-3-3 o col 4-2-3-1. Mentre Ventura nel suo primo anno di gestione s'è concentrato sul 4-2-4, salvo poi virare sul 3-5-2 dopo l'umiliazione del Bernabeu.
E il modulo con cui giocano i vari Immobile, Insigne, El Shaarawy, Candreva, Jorginho e chi più ne ha più ne metta? In soffitta, contro tutte le indicazioni e tutti i protagonisti. Col risultato che contro la Svezia - pur dominando dal punto di vista territoriale - s'è vista una squadra senza gioco e ancor meno idee.


Altre notizie
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy