Menù Notizie

Come un anno fa, più importante di un anno fa: Napoli-Liverpool 2-0

di Raimondo De Magistris
Fonte: Dal nostro inviato al San Paolo, Raimondo De Magistris
Foto Articolo

Un ottimo Napoli, una vittoria preziosissima. Contro un Liverpool che anche al San Paolo s'è confermato corazzata tra le più forti del mondo, ma che stasera non è riuscito a sfondare, non è riuscito a battere un Meret che è stato ben coperto dalla difesa. E alla fine è crollato. Proprio come un anno fa, nella parte finale della partita.
E' finita 2-0 la sfida al San Paolo: decisivo il calcio di rigore realizzato da Dries Mertens a otto minuti dalla fine, un penalty concesso per fallo di Robertson su Callejon. Poi, in pieno recupero, la ciliegina sulla torta di Fernando Llorente, al suo primo gol con la maglia azzurra. Centootto giorni dopo il trionfo di Madrid, al Wanda Metropolitano contro il Tottenham, il Liverpool è stato sconfitto da un Napoli che ha pensato innanzitutto a non prenderle. E poi ha colpito nel momento decisivo della partita.

Non che il Napoli abbia rinunciato totalmente ad attaccare. Tutt'altro. Dopo sette minuti una doppia conclusione di Fabian Ruiz ha impensierito Adrian, che a inizio ripresa s'è letteralmente superato su un tap-in a botta sicura di Mertens intercettato quando il belga era già pronto ad esultare. Ma questa sera la squadra di Ancelotti ha badato principalmente a non subire reti, a uscire dal San Paolo con un risultato positivo perché già un pari coi campioni d'Europa in carica in un girone con Genk e Red Bull Salisburgo sarebbe stato oro colato. Salvo poi andare oltre.
Il Liverpool per larghi tratti del match ha controllato la partita. Ha pressato altissimo per indurre all'errore Koulibaly, che però stasera è risultato tra i migliori in campo. Ha provato a sfruttare gli errori (pochi, per la verità) del Napoli in uscita, ma pur ripartendo sempre in maniera rapida e pericolosa anche quando è arrivata al tiro ha trovato un attento e preparato Meret.

La squadra di Klopp non ha mai rinunciato ad attaccare. Pressing asfissiante fino alla fine, ma a meno di dieci minuti dal termine è stato il Napoli a passare. Una ingenuità di Robertson in area ha permesso a Mertens di presentarsi sul dischetto e di decidere la partita. Un vantaggio che in pieno recupero è stato reso ancor più rotondo dal raddoppio firmato Llorente. Come un anno fa, la squadra di Klopp è stata regolata nel finale. Un successo importantissimo: dopo 90 minuti, in fondo al tunnel già si vede la qualificazione agli ottavi.


Altre notizie
Giovedì 17 Ottobre 2019
13:30 Serie A Da una sosta all'altra, il calendario del primo Milan di Pioli: avvio soft? 13:27 Serie A Atalanta, Gomez: "City forte ma possiamo fare tranquillamente risultato" 13:23 Europa Matthaus: "Eriksen non all'altezza del Bayern. Meglio Kai Havertz" 13:19 Serie A TMW - Milan, presto incontro con la UEFA: ipotesi settlement agreement 13:15 Serie A 15 anni di Messi - Cosa fanno oggi i compagni in campo all'esordio
13:12 Altre Notizie In Argentina spunta un'altra figlia di Maradona: è la 23enne Magalì 13:09 Altre Notizie TMW RADIO - Bisoli: "Impressionato da Sensi. Corsa salvezza avvincente" 13:06 Serie A Juventus, Mandzukic al Man United solo in caso di taglio dell'ingaggio 13:04 Serie A TMW - Paulo Fonseca in Corte d'appello: obiettivo sconto della squalifica 13:00 Serie A Alexis Sanchez, più infortuni che gol. Cronaca di un 2019 da dimenticare 12:58 Altre Notizie TMW RADIO - Ora 'Maracanà': da Nela e D'Amico, ecco gli ospiti di oggi 12:57 Serie A Tornano i campionati - Le capoliste nelle prime dieci leghe europee 12:57 Serie A TMW - Edo De Laurentiis: "Convenzione San Paolo, poi il Museo del Napoli" 12:53 Serie A Inter, nessuna emergenza in attacco: il Keita-bis è solo un'ipotesi 12:49 Europa Ince critica Solskjaer: "Man United rischia la parte destra della classifica" 12:45 Serie A Da una sosta all'altra, tour de force Lazio: il calendario di A non aiuta 12:42 Serie A Carnevali e il derby di Squinzi: "Una targa per ogni vittoria sull'Inter" 12:38 Serie B Serie B, 8^ giornata: designazioni arbitrali. Benevento-Perugia a Marinelli 12:34 Europa Ronaldinho incorona Vinicius: "Sarà presto tra i migliori al mondo" 12:32 Le Statistiche Pioli, con Liverani è una prima. Ma col Lecce è… 12:30 Serie A Da una sosta all'altra, tour de force Roma: Fonseca contro i nuovi tecnici 12:27 Serie A Inter, non solo Giroud: Conte vuole Vidal a centrocampo 12:25 Altre Notizie TMW RADIO - Montemurro: "UEFA non toglierà la finale a Istanbul" 12:23 Serie A Raiola a Napoli. Prima colloquio col club e poi in solitaria con Insigne 12:19 Serie A TMW - Milan, a gennaio niente cessioni: tutti i big resteranno 12:15 Serie A Messi: "CR7 e Ibrahimovic? Preferisco che siano gli altri a parlare di me" 12:12 Altre Notizie TMW RADIO - Di Gennaro: "Italia grande gruppo, super lavoro di Mancini" 12:08 Serie A Napoli, ADL in città per la firma della convezione per il San Paolo 12:05 Editoriale I pensieri in casa Napoli, Milan più rosso che nero, l’Inter stringe i denti (fino a gennaio) 12:04 Europa La UEFA sta valutando di togliere la finale di Champions a Istanbul