Menù Notizie

Cheddira entra nel club di Hubner, Godeas & Co.: dall'Eccellenza alla Serie A sempre in gol

di Pierpaolo Matrone
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Che storia, Walid Cheddira. Dall'Eccellenza alla Serie A, con la stessa fame, lo stesso atteggiamento, la stessa voglia. E un grosso leitmotiv: il gol. Il centravanti del Frosinone è andato a segno in tutte le prime cinque categorie del nostro calcio. Come lui, in Italia, soltanto Hubner, Godeas, Diomedi e Martorella. A sottolinearlo è l'edizione odierna di Tuttosport.

L'attaccante marocchino è partito sotto casa, al Loreto, dove ha realizzato 9 gol. Poi altri 20 in due anni in Serie D alla Sangiustese: scoperto dal ds Faggiano, approda il Parma da dove parte in prestito. Ancora 9 in Serie C con il Mantova (dopo la parentesi negativa all'Arezzo), fino a diventare il capocannoniere della Serie B passata con 17 reti. Sbarcato quest'estate in Serie A, ha fatto centro subito, al debutto in casa, domenica: a segno su rigore, ci aggiunge anche l'assist per Lirola. Cheddira continua a vivere la sua favola.

Altre notizie
Giovedì 28 Settembre 2023
12:34 Serie B Ternana, D'Aniello: "Lucarelli in discussione? Purtroppo tutti hanno una scadenza" 12:30 Serie A Le pagelle di Baldanzi: partita pazzesca, è lui il trascinatore dell'Empoli 12:27 Le Statistiche Entrare, segnare una doppietta e… ricevere in premio un paio di scarpe 12:23 Serie A CR7 vs Juventus. Il 4 ottobre nuova udienza al Collegio arbitrale per i 19,5 milioni 12:19 Serie C Serie C, i marcatori: Corazza del Cesena si porta a quota 5. Il migliore in categoria
12:15 Serie A Le pagelle di Adli: Luvumbo gli scappa, ma guida il Milan in un ruolo non suo 12:12 Calcio estero Arsenal, Arteta: "Molto felice del passaggio del turno. Ramsdale? È stato eccezionale" 12:08 Serie A Milan, nel nuovo stadio uno spogliatoio di 1000 mq. Sarà l'impianto più sostenibile d’Italia 12:04 Altre Notizie TMW RADIO - Calamai: “La Fiorentina è un non-sense calcistico. Milan cantiere aperto” 12:04 Serie B Feralpisalò, iniziativa per festeggiare la prima vittoria in B: navette gratuite per i tifosi 12:00 Serie A Le pagelle di Garcia: parte tra i fischi, chiude tra gli applausi. Il Napoli gioca da campione d'Italia 11:59 Serie A Dionisi esalta Berardi: "Giusto abbia la fiammella di chi vuole misurarsi con ambienti più alti" 11:57 Calcio estero Chelsea, Pochettino: "Sono felice per la vittoria, importante trovare fiducia e lo slancio" 11:53 Serie A La Lazio segna nella ripresa, ma Sarri spiega: "L'ordine del primo tempo mai visto in stagione" 11:49 Serie C Taranto, contro il Cerignola si giocherà a Francavilla. Iacovone pronto per il Crotone 11:45 Serie A Le pagelle di Inzaghi: tradito dagli intoccabili. L'Inter si incarta da sola 11:42 Calcio estero Niente Messi, niente trofeo: l'Inter Miami perde la finale di US Cup contro Huston Dynamo 11:38 Serie A Gli effetti del socialgate: Napoli e Osimhen più distanti. Ma nessun licenziamento 11:34 Serie B Serie B, 7ª giornata: la classifica assistman. Iovine in pole. Lepore del Lecco all'inseguimento 11:30 Serie A Le pagelle di Luvumbo: invita a ballare la difesa del Milan. Ma aiutatelo 11:27 Calcio estero City, Guardiola: "Bravissimi nel primo tempo, poi il Newcastle ha aumentato il ritmo" 11:23 Serie A Juve, l'erede di Di Maria arriverà... la prossima estate. Sudakov e Berardi in cima alla lista 11:19 Serie C TMW - Giugliano, è corsa a due per il dopo Di Napoli: in lizza Luiso e Troise 11:15 Serie A Le pagelle di Kvaratskhelia: bentornato Kvaradona. Gara totale 11:11 Calcio estero Atletico Madrid, Gil Marin contro il Real: "Creano un clima insopportabile per gli arbitri" 11:08 Serie A Milan, ieri il CdA: ricavi record e bilancio in attivo di 6 milioni. Non accadeva dal 2006 11:04 Serie B Serie B, la classifica marcatori: Casiraghi in vetta. Ma Benedyczak, Coda e Mendes inseguono 11:00 Serie A Le pagelle di Sousa: non sembra avere più la squadra in mano. Ora rischia 10:57 Calcio estero LaLiga, oggi si chiude il 7° turno: l'Atletico Madrid impegnato sul campo dell'Osasuna 10:53 Serie A Inter, Inzaghi: "Mancata lucidità: analizzeremo gli ultimi 35' in cui dovevamo fare di più"