Menù Notizie

Barella c'è, work in progress per Lukaku: Inter, lo United spara alto

di Ivan Cardia
Foto Articolo

Barella è affare fatto, Romelu Lukaku in divenire. La giornata di ieri ha segnato, in casa Inter, l'arrivo del giovane centrocapmista dal Cagliari, ma anche il ritorno del ds Piero Ausilio dalla sua missione londinese. Sul tavolo, come spiegato dallo stesso dirigente nerazzurro, un primo incontro ufficiale con la dirigenza del Manchester United. Fa il punto La Gazzetta dello Sport.

C'è distanza. Il punto di partenza è nella lontananza tra domanda e offerta: non proprio marginale. I Red Devils, in questo momento, chiedono 83 milioni di euro. Una cifra distante dai 60 milioni che l'Inter aveva immaginato come valutazione del centravanti belga e che sono peraltro il limite sotto il quale il club di Old Trafford non può assolutamente scendere per evitare una minusvalenza. Dopo l'incontro di ieri, i nerazzurri sanno così come muoversi.

In stile Barella. Le modalità dell'operazione dovrebbero essere simili a quelle che hanno portato il giocatore sardo alla corte di Antonio Conte: pagamento biennale, prestito (molto) oneroso nel primo anno e poi riscatto obbligatorio. Da questa base di partenza, l'Inter si muoverà al rialzo nella propria valutazione, per avvicinarsi agli 83 milioni di cui sopra. A favore della Beneamata, la volontà del giocatore: Lukaku freme e preme, non da oggi, per trasferirsi in Serie A, in particolare nella Milano nerazzurra.


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
21:49 Serie B Crotone, buone notizie dall'infermeria: Curado parzialmente in gruppo 21:45 Serie A Scamacca: "Voci sulla Fiorentina uno stimolo a fare meglio" 21:42 Serie C Cavese, Pavone: "A gennaio si compra se si vende qualcuno" 21:38 Resto del Mondo Qatar 2022, tutti i risultati delle qualificazioni asiatiche: Iraq batte Iran 21:34 Euro 2020 Qual. Euro2020, i risultati al 45': Kane e CR7 travolgenti, 1-1 Francia
21:30 Serie A LIVE TMW - QUALIFICAZIONI EURO 2020 - Show di Ronaldo! Pari Francia 21:30 Serie A Fiorentina, Dragowski: "Sto bene in viola. Ribery importantissimo per noi" 21:27 Serie C TMW - Reggiana, Varone monitorato dalla Serie A 21:23 Serie A Inter, Bastoni ringrazia Conte: "È un grande, sono contento per la fiducia" 21:19 Serie B Pres. Livorno: "Ho detto a Breda che se non vince riprendo Diamanti" 21:15 Serie A Inter, Skriniar non getta la spugna: "Qualificarsi in Champions? Si può" 21:11 Europa Dinamo Zagabria, Bjelica: "Tante offerte per Olmo. È pronto per una big" 21:10 Euro 2020 Ma non era infortunato? Doppietta CR7 dopo 20' di Portogallo-Lituania 21:08 Europa Man City, 114 tifosi a Kharkiv. Il club e Guardiola li premiano 21:04 Serie C Pergolettese, i soliti noti per il post Contini 21:00 Serie A Lazio, Milinkovic-Savic: "Anno giusto. Possiamo centrare la Champions" 20:56 Europa Henderson: "Volevo uccidere Suarez. Mi prendeva di mira in allenamento" 20:53 Euro 2020 Olanda, De Vrij: "Devo rimanere positivo e aspettare la mia occasione" 20:49 Serie B Salernitana, Di Tacchio: "L'Arechi è per noi una vera marcia in più" 20:45 Serie A ESCLUSIVA TMW - Albertosi: "I miei 80 anni. Io il più forte con Zoff e Buffon" 20:42 Serie C Bari, Schiavone: "Il mister mi ha chiesto di fare la mezzala. Io mi applico" 20:38 Altre Notizie Roma, finalmente Mkhitaryan. E si rivede anche Pellegrini 20:34 Serie C Coppa Italia Serie C, il programma degli ottavi di finale 20:30 Serie A TOP NEWS ore 20 - Roma su Hysaj e Tete. Lippi si dimette dalla Cina 20:29 Altre Notizie TMW RADIO - Oshadogan: "Razzismo, non si può cambiare in un attimo" 20:26 Euro 2020 Euro2020, Turchia qualificata: 0-0 con l'Islanda, anche la Francia passa 20:23 Serie A TMW News - Inter, le mosse di mercato. Le riflessioni di Florenzi 20:19 Euro 2020 Sergio Ramos: "Non è il momento di giocare con la Spagna a Barcellona" 20:15 Serie A TMW - Roma, se parte Florenzi due idee: Hysaj e Tete 20:13 Euro 2020 Qual. Euro2020, le formazioni di Albania-Andorra: Berisha e Djimsiti dal 1'