Menù Notizie

Barcellona, Vidal: "Rispetto per il Napoli, ma spero di sollevare la Champions"

di Michele Pavese
Foto Articolo

Lunga intervista rilasciata da Arturo Vidal a Mundo Deportivo, alla vigilia della sfida contro il Napoli e a due anni dal suo arrivo a Barcellona. Il centrocampista cileno non sarà in campo nel ritorno degli ottavi a causa di una squalifica: "Sono stati due anni spettacolari. Ho avuto la possibilità di stare in un gruppo di giocatori spettacolare e i tifos mi hanno fatto sentire a casa. Speriamo di chiudere bene questa stagione. Sarà triste non poterci essere domani ma darò il mio supporto. Siamo pronti, ci siamo preparati al massimo. Quella di domani sarà la partita più importante dell'anno, faremo di tutto per passarei il turno e per inseguire il sogno: tornare a essere campioni d'Europa. Abbiamo riposato ma questo non sarà determinante: conterà fare più dei nostri avversari e se daremo il massimo, ce la faremo".

Come affronterete la sfida dopo l'1-1 dell'andata? Cosa ti preoccupa del Napoli?
"Dobbiamo giocare da Barcellona, aggredendo dal primo minuto. Vogliamo dare un segnale anche per il futuro. Il Napoli è un'ottima squadra e ha un allenatore di carattere, che dirà alla squadra di non smettere mai di correre. La loro forza è questa, quindi dobbiamo essere concentrati e sfruttare ogni opportunità".

Ai quarti potresti ritrovare il Bayern.
"Sì ma pensiamo a questa partita. Abbiamo il dovere di provare a vincere la Champions, abbiamo tutto. Ma dobbiamo in primis avere rispetto per il Napoli. Possiamo battere chiunque".

Dopo l'ultima sconfitta interna c'è stata una riunione nello spogliatoio. Cosa vi siete detti?
"È una cosa privata ed è difficile parlarne. Sappamo cosa è successo e come abbiamo perso il campionato, non vogliamo fare lo stesso con la Champions. L'obiettivo è chiaro e mi immagino di sollevare la Champions League. Se dovesse accader, ma la farò tatuare da qualche parte, è una promessa".

Setien rimarrà alla guida del Barcellona?
"Se non dovessimo vincere la Champions la società farà delle valutazioni. Però potrebbe anche restare e per me andrebbe bene: è un buon allenatore e parla con i giocatori. Dopo l'incontro con Messi le cose sono migliorate: i giocatori devono essere a proprio agio per cercare di dare il meglio, ma non è quello che è successo nelle ultime settimane del campionato. Ora chiaramente l'atteggiamento è cambiato e abbiamo molta fiducia".

Come giudichi la situazione di Arthur?
"Non voglio essere coinvolto, non so cosa sia successo. Ho molto affetto e rispetto nei suoi confronti, spero che stia bene".

Messi come sta?
"Motivato e concentrato. Sappiamo che è il nostro capitano e il miglior giocatore del mondo. Se sta bene, ci aiuterà a vincere il titolo ma tutti dobbiamo aiutarlo".

Il tuo contratto scade nel 2021 e a gennaio sei stato vicinissimo all'Inter. Cosa farai in futuro?
"Mi sento importante e sono affezionato a questa squadra. Spero di arrivare alla fine del contratto e vincere tanti titoli. Se Dio lo vorrà, sarà ancora qui nella prossima stagione".

Altre notizie
Giovedì 01 Ottobre 2020
13:55 Serie C LIVE TMW - Serie C, le ufficialità di oggi: Triestina, in prestito dal Parma arriva Palmucci 13:53 Serie A Il mercato dell'Inter è nel vivo: via Dalbert, assalto all'esterno sinistro. Dietro però è tutto fermo 13:50 Calcio estero UFFICIALE: Ajax, preso il sostituto di Dest: dall'Utrecht arriva Sean Klaiber 13:49 Serie A TMW - Torino, Cairo: "Noi uno dei pochi club ad aver investito. Non voglio cedere la società" 13:45 Serie A Champions League, è il giorno del sorteggio: le fasce e i coefficienti di difficoltà
13:45 Altre Notizie LIVE TMW - Fiorentina-Sampdoria, a breve Iachini in conferenza stampa 13:45 Serie A LIVE TMW - Roma, alle 14 la presentazione di Kumbulla 13:42 Calcio estero Pellistri ad un passo dall'Olympique Lione. Areco (Penarol): "Lo vorremmo tenere in prestito" 13:38 Serie A Fiorentina, Chiesa ha tanta voglia di Juve e un patto con Paratici da onorare 13:34 Serie A TMW - Samp, trattative in corso tra entrate e uscite: Silva in, Vieira out. In difesa sprint su Fazio 13:33 Serie A TMW - Torino, dalla Fiorentina 50 milioni per Belotti? Cairo: "Io non ho visto nulla..." 13:31 Le Statistiche Arbitri 3^ giornata Serie A: statistiche in campionato 13:30 Serie A TOP NEWS Ore 13 - Ufficiale Hauge al Milan. Genoa, tamponi e possibili rinvii: tutte le ultime 13:27 Serie A Roma, conferme per Borja Mayoral: l'attaccante può arrivare in prestito con diritto di riscatto 13:25 Serie A UFFICIALE: nuovo attaccante per il Genoa, dal Rostov arriva l'uzbeko Shomurodov 13:23 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Rio Ave-Milan: ballottaggio in attacco tra Colombo e Maldini 13:19 Serie C TMW - Carpi, mercato tra entrate e uscite. Tutto ruota intorno agli attaccanti 13:17 Serie A Riprende in questi minuti il Consiglio di Lega: si decide sul rinvio di Genoa-Torino 13:17 Serie B TMW - Un nuovo centrocampista per il Cosenza: dal Nantes arriva in prestito Abou Ba 13:15 Serie A Serie A, le designazioni arbitrali: Doveri per Juve-Napoli. Lazio-Inter a Guida 13:14 Serie A UFFICIALE: Napoli, Machach vola in Eredivisie. Va in prestito al VVV-Venlo 13:12 Serie A TMW - Lazio, il contratto di Fares dovrebbe essere depositato oggi: decisivo l'addio di Wallace 13:08 Serie A La Fiorentina torna su Belotti: ieri nuova offerta, no del Torino 13:04 Serie B Ragusa: "Quando Brescia chiama è difficile rifiutare. Qui ci sono grandi aspettative" 13:00 Serie A Torino, Cairo: "Niang non tornerà. Ma qualcosa ancora va fatta, evidentemente" 12:58 Serie A La Juve stringe per Chiesa? Paratici: "Sempre attenti a quello che succede sul mercato" 12:57 Calcio estero Barcellona, pressing per Eric Garcia. Rafinha la contropartita per convincere il Manchester City 12:53 Serie A Parla Cavani, l'avvocato di D'Angieri: "Pronti a trattare con Cairo per il Torino" 12:52 Serie A Il futuro di Dalbert? Non resterà all'Inter, l'annuncio di Ausilio: il brasiliano verso il Rennes 12:49 Serie C UFFICIALE: Gradito ritorno alla Juve. Mosti vestirà nuovamente la maglia dell'U23