Atalanta-Lazio, la moviola de La Gazzetta: "Mani Bastos, ci stava il rigore"

di Tommaso Bonan
Foto Articolo

"Banti ha qualche alibi. In una partita veloce, nervosa e parecchio fallosa non è facile vedere tutto, anzi". Inizia così l'analisi degli episodi arbitrali da parte de La Gazzetta dello Sport in merito alla finale di Coppa Italia che ha visto trionfare i biancocelesti di Inzaghi.

Bastos, perché non interviene il VAR? - "Tra qualche errore di valutazione - prosegue il quotidiano - l’arbitro di Livorno ne fa un paio di pesanti ai danni dell’Atalanta. Il più grave in occasione dell’azione prolungata dell’Atalanta nell'area Lazio nel primo tempo. Succede quando al tiro di De Roon, Bastos colpisce il pallone col braccio alzato. Lui non lo vede o giudica congruo il movimento, ma il suo braccio aumenta il volume del corpo. Ci stava il rigore e il secondo giallo a Bastos. Non si capisce come la Var non sia intervenuta. Il secondo errore nella ripresa quando non giudica falloso (ma lo era) l’intervento di Leiva, già ammonito, su Freuler. Sarebbe stata almeno punizione dal limite".


Altre notizie
Sabato 25 Maggio 2019
 00:21  ...Nicola Turi
 00:00  ...con Marchetti
Venerdì 24 Maggio 2019