Menù Notizie

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 marzo

di Daniel Uccellieri
Federico De Luca 2023
Federico De Luca 2023
FUTURO DI GASPERINI INCERTO? SPUNTA ANCHE L'IPOTESI THIAGO MOTTA PER L'ATALANTA. RETEGUI È L'UOMO DELLA SETTIMANA: IN ESTATE POSSIBILE DERBY DI MERCATO TRA MILAN E INTER. NAPOLI, IN DIRITTURA D'ARRIVO IL RINNOVO DI JUAN JESUS. POI TOCCHERÀ A RRAHMANI. INTER, AUBEMYANG TORNA TRA I PENSIERI NERAZZURRI: PRONTO L'ASSALTO SE SI SVINCOLA DAL CHELSEA. ROMA, FUTURO IN BILICO PER EL SHAARAWY: VORREBBE RESTARE MA DEVE TAGLIARSI L'INGAGGIO. IL FUTURO DI WIJNALDUM LEGATO A FRATTESI: COL SUO ACQUISTO NON VERREBBE RISCATTATO. LAZIO, ZACCAGNI VERRÀ BLINDATO. MANCA SOLO LA FIRMA: 3 MILIONI A STAGIONE FINO AL 2027

Aggiornamento sulla panchina dell'Atalanta. Con Gian Piero Gasperini ancora dal futuro incerto, se ne parlerà a fine stagione nonostante un contratto fino a giugno 2024 con opzione fino al 2025, in caso di addio oltre al profilo di Ivan Juric, c’è da monitorare anche quello di Thiago Motta, tecnico che sta facendo molto bene al Bologna. L’attuale allenatore rossoblù resta un nome importante anche per l’Inter nel caso le strade con Inzaghi dovessero dividersi.

Mateo Retegui è l'uomo della settimana dopo il gol con la maglia dell'Italia nel giorno del suo chiacchieratissimo esordio in azzurro. Il ragazzo venuto dall'Argentina per provare a risolvere i problemi offensivi di Mancini, dopo questa rete è ancora più nel mirino del calcio europeo e in Serie A è osservato particolarmente da vicino dalle due squadre di Milano. L'Inter può contare sul fattore Javier Zanetti, oltre che sulla presenza nella rosa del Tigre di Facundo Colidio, di proprietà proprio dei nerazzurri e dunque potenzialmente utilizzabile come "moneta di scambio". I rossoneri lo visionano già da tempo e ora lo seguiranno ancora più da vicino magari dado vita a un vero e proprio derby di mercato per il giocatore classe '99.

Il Napoli è ormai in dirittura d’arrivo per il rinnovo di Juan Jesus. Secondo quanto raccolto da TMW, l’accordo con il difensore brasiliano, undici presenze finora in stagione prevede il prolungamento di una stagione con opzione per il 2025.
Non solo Juan Jesus. Se per l'ex Roma e Inter siamo ai dettagli, il club continua a lavorare anche su un altro rinnovo: quello di Amir Rrahmani. Il centrale kosovaro sarà il prossimo a rinnovare in casa Napoli, anche se la trattativa tra le parti non è ancora conclusa.

Torna di moda il nome di Pierre-Emerick Aubameyang per l'attacco dell'Inter, col gabonese che a fine stagione saluterà il Chelsea probabilmente risolvendo il contratto e dunque potendo accasarsi a parametro zero. I nerazzurri si stanno guardando intorno perché, nel caso in cui le cose non dovessero cambiare in panchina e in campo, l'addio di Romelu Lukaku sarebbe scontato e l'Inter dovrebbe mettersi alla ricerca di un giocatore d'esperienza che possa garantire un buon numero di gol. Resiste anche l'idea Firmino che non rinnoverà con il Liverpool, mentre tra i giovani occhio a Retegui, entrato prepotentemente tra le idee interiste in seguito all'intuizione azzurra di Mancini.

La permanenza alla Roma di Stephan El Shaarawy è ancora in dubbio nonostante il giocatore abbia ampiamente fatto capire di voler restare e ci sia anche il gradimento di allenatore e club. Questo perché per prolungare con i giallorossi dovrebbe dare un netto taglio agli oltre 3,5 milioni di euro all'anno che percepisce in questo momento.

Resta in forte bilico il riscatto di Gini Wijnaldum da parte della Roma. L'olandese è arrivato in prestito dal PSG con la possibilità di essere riscattato per 8 milioni di euro. La sua stagione però è stata fortemente condizionata dal grave infortunio che lo ha costretto a restare fuori per una grande parte del campionato e questo ne ha condizionato anche il rendimento in campo una volta rientrato. La Roma nel frattempo non ha perso di vista Frattesi del Sassuolo, su cui ha il 30% della futura rivendita e dunque un potenziale sconto che rende il giocatore ancora più appetibile. Se alla fine dovesse tornare in giallorosso, anche l'interesse nei confronti di Wijnaldum sarebbe decisamente inferiore e Tiago Pinto non prenderebbe in considerazione il suo riscatto.

Manca solo la firma per il rinnovo di Mattia Zaccagni con la Lazio, col giocatore che a breve prolungherà il proprio accordo fino al 2027. I biancocelesti lo hanno voluto blindare fortemente, perché considerato una delle colonne del progetto tecnico del presente e del futuro laziale. L'esterno passerà dall'attuale intesa da 1,8 milioni a stagione a 3 milioni comprensivi di bonus.

NAGELSMANN PUÒ TORNARE SUBITO IN PISTA: IL TEDESCO È IL FAVORITO PER IL DOPO-CONTE AL TOTTENHAM. PAQUETÀ-WEST HAM GIÀ AI TITOLI DI CODA? L'EX MILAN SALUTERÀ SICURAMENTE IN CASO DI RETROCESSIONE. PSG, RENATO SANCHES VERSO L'ADDIO DOPO UNA SOLA STAGIONE: C'È LA PREMIER NEL SUO FUTURO

Julian Nagelsmann oggi è il candidato numero uno per sostituire Antonio Conte sulla panchina del Tottenham. Fresco d'addio al Bayern Monaco, il giovane tecnico tedesco - riporta Football Insider - sarebbe il favorito per succedere in panchina all'allenatore italiano, a sua volta pronto a salutare gli Spurs già nelle prossime ore. La principale alternativa a Nagelsmann oggi è il grande ex Mauricio Pochettino.

Lucas Paquetá può lasciare il West Ham dopo una sola stagione. A riportarlo è il portale Football Insider, che sottolinea come il trequartista ex Milan non sia disposto a giocare in Championship nel 2023-24. Detto in altre parole: il talento brasiliano, acquistato dagli Hammers per oltre 40 milioni di euro la scorsa estate, saluterà Londra in caso di retrocessione. E l'attuale terzultimo posto in classifica a quota 24 punti non lascia sicuramente ben sperare.

Renato Sanches sembra già destinato a salutare il Paris Saint-Germain. Come riporta TeamTalk, il centrocampista portoghese sarebbe finito infatti nel mirino di Liverpool e Leicester, intenzionate a offrigli maggiore minutaggio e fiducia rispetto al poco spazio ottenuto finora a Parigi. L'ex obiettivo del Milan è arrivato in estate dal Lille, collezionando appena 652 minuti di gioco finora (20 presenze con 2 gol).
Altre notizie Sampdoria
Martedì 6 Giugno 2023
Lunedì 5 Giugno 2023