Menù Notizie

Processo Juve: Santoriello si astiene, l'accusa sarà rappresentata da Bendoni e Gianoglio

di Andrea Piras
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it
La rinuncia di Ciro Santoriello. Il processo alla Juventus è arrivato alla tanto attesa svolta. Il magistrato ha infatti rinunciato alla carica di Pubblico Ministero dell’accusa della Procura della Repubblica di Torino nell’ambito dell’inchiesta Prisma che riguarda il club bianconero. Alla base di questa decisione ovviamente le polemiche che si sono sollevate in questo periodo in seguito alla diffusione del video in cui il giudice si professava tifoso del Napoli ma soprattutto anti-juventino.

Solo Bendoni e Gianoglio il 27 marzo
L'appuntamento adesso è al prossimo lunedì 27 marzo quando si terrà la prima udienza del processo che riguarda alcuni ex dirigenti della Juventus come Andrea Agnelli, Pavel Nedved, Maurizio Arrivabene e Fabio Paratici con l'accusa di aggiotaggio e falso in bilancio. Al processo l'accusa sarà comunque rappresentata da Mario Bendoni e Marco Gianoglio.
Altre notizie Sampdoria
Domenica 14 Aprile 2024
Sabato 13 Aprile 2024