Menù Notizie

Genoa, venerdì un derby che vale tanto: e domani sotto l'albergo ci sarà la carica dei tifosi

di Andrea Piras
Foto
Il derby è alle porte. Una sfida che a Genova non ha bisogno di presentazione. Il Genoa si appresta ad affrontare la stracittadina della Lanterna per la prima volta con la nuova proprietà. La partita che tutti i tifosi cerchiano in rosso sul calendario e che, mai come quest'anno, rappresenta un crocevia importante per il Grifone per provare a rialzare la testa e abbandonare, o almeno tentarci, le zone basse della classifica. Il punteggio parla chiaro. Non lascia scampo all'interpretazione. Bottino magro per la squadra di Shevchenko che è stata raggiunta al terzultimo posto dal Cagliari a quota 10 punti.

Come arrivano i rossoblu
Il tecnico rossoblu dovrà fare i conti con diverse assenze anche se può sperare nel recupero di alcuni elementi. Se Maksimovic è rientrato in gruppo, Criscito e Destro stanno cercando di essere a disposizione. Scontato come i tre punti possano essere vitali per il Grifone reduce da un calendario difficile e un percorso che è sempre più in salita. Un punto in quattro partite, sconfitte contro Roma, Milan e Juventus, pareggio contro l'Udinese senza mai andare a segno. Il valore del derby sale vertiginosamente se si pensa che dopo ci saranno Lazio all'Olimpico e Atalanta in casa per chiudere il girone di andata.

Domani tifosi in piazza
Il Genoa però sa che non sarà solo. Né venerdì, né mai. Già a partire dal giorno prima la Gradinata Nord andrà a sostenere la squadra sotto l'albergo. "Giovedì 9 Dicembre alle ore 18.30 appuntamento in piazza De Ferrari - si legge nel comunicato del cuore pulsante del tifo rossoblu -. Raggiungeremo in Corteo NH Hotel al Porto Antico, per caricare la squadra. In un momento così difficile, il nostro GENOA ha bisogno di tutti NOI, facciamo vedere chi sono i Genoani. Genova è solo rossoblu!".
Altre notizie Sampdoria
Giovedì 27 Gennaio 2022
Mercoledì 26 Gennaio 2022