Menù Notizie

Le probabili formazioni di Sampdoria-Hellas Verona: Lasagna ancora riferimento di Juric

di Simone Lorini
Le probabili formazioni di Sampdoria-Hellas Verona: Lasagna ancora riferimento di Juric
La Serie A si riprende la scena dopo l'infrasettimanale dedicato alle coppe europee, che ha regalato la grande soddisfazione di una squadra italiana in semifinale, seppur di Europa League, e il grande spettacolo delle big internazionali che si sono sfidate nei quarti di finale a suon di gol. È tempo di ripensare a lotta Europa e salvezza per quanto riguarda il campionato italiano, che nel weekend vivranno incroci assolutamente decisivi. Di seguito le ultime su Sampdoria-Hellas Verona, raccolte dai nostri inviati:

▪ Sampdoria-Hellas Verona - Sabato, ore 15.00 Sampdoria-Hellas Verona
▪ Arbitra Federico Dionisi della sezione di L'Aquila
▪ Classifica: Sampdoria 36 punti, Hellas Verona 41 punti
▪ Diretta tv a cura di Sky Sport


COME ARRIVA LA SAMPDORIA - Claudio Ranieri ritrova a centrocampo Adrien Silva. Il portoghese ha infatti scontato il turno di squalifica e sarà a disposizione per il match contro il Verona. Scontato il suo impiegato dal primo minuto al fianco di Thorsby vista la contemporanea assenza per infortunio di Albin Ekdal. Sulla corsia di destra ci sarà sempre Candreva mentre a sinistra Damsgaard e Jankto si contenderanno una maglia da titolare. In attacco non si tocca la coppia formata da Quagliarella e Gabbiadini mentre in difesa davanti ad Audero dovrebbe essere confermato il pacchetto formato da Bereszybski, Yoshida, Colley e Augello.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Rispetto alla gara contro la Lazio potrebbe rientrare nell'undici titolare Federico Ceccherini, a discapito di Dimarco che rischia di accomodarsi in panchina dopo la prestazione comunque convincente contro i biancocelesti. Il ballottaggio resta però aperto: l'ex Parma è un valido candidato anche per la fascia sinistra, ma il favorito per quel binario è sempre Darko Lazovic. Dawidowicz e Magnani dovrebbero completare il terzetto: le alternative sono Gunter (in ripresa) e Lovato, che rientra dalla squalifica. Conferma scontata sulla destra per Faraoni, in mezzo al campo è lotta a due tra Tameze e Sturaro per un posto accanto a Veloso. Nessun dubbio per l'attacco: toccherà ancora a Barak e Zaccagni appoggiare l'unica punta, che sarà ancora Kevin Lasagna.
Altre notizie Sampdoria
Giovedì 13 Maggio 2021