Menù Notizie

Quante emozioni all'Olimpico! Roma-Juve 2-1 al 45'. I Friedkin si godono la doppietta di Veretout

di Ivan Cardia
Quante emozioni all\'Olimpico! Roma-Juve 2-1 al 45\'. I Friedkin si godono la doppietta di Veretout
Succede di tutto all'Olimpico, ma è una serie di eventi che per ora sorride alla Roma. I giallorossi, alla prima dei Friedkin sulla tribuna dell'Olimpico, concludono infatti un bel primo tempo in vantaggio per 2-1 sulla Juventus. Decide, per ora, la doppietta di Jordan Veretout, più del gol di Cristiano Ronaldo. ROMA SUBITO PERICOLOSA, POI RIGORE E 1-0 - La prima occasione della gara, in effetti, è di marca romanista. Al 12' Mkhitaryan si presenta a tu per tu con Szczesny, dopo aver mandato al bar Bonucci, ma si addormenta e spara sul polacco in uscita bassa. Alla mezz'ora, il primo gol: Veretout colpisce dal limite, Rabiot para col braccio. Di Bello indica il dischetto, lo stesso centrocampista ex Fiorentina si presenta dagli undici metri e batte Szczesny. CR7 FA 1-1 SU RIGORE, MA CI PENSA ANCORA VERETOUT - Chi di rigore ferisce, di rigore perisce. Al 42' Ronaldo s'insinua in area e crossa: Pellegrini intercetta col braccio, Di Bello indica l'altro dischetto. Rigore per la Juve, lo batte CR7 che spiazza Mirante. Neanche il tempo di esultare, e la Juve si fa beffare: una punizione per i bianconeri diventa infatti un rapidissimo contropiede per la Roma. Lo finalizza ancora Veretout, freddo nel capitalizzare lo scarico di Mkhitaryan. 2-1 al 45'.
Altre notizie Sampdoria
Domenica 25 Ottobre 2020