Menù Notizie

Le pagelle di McKennie - Ha tarpato le ali al sogno Suarez ma è un cult istantaneo per i tifosi

di Giacomo Iacobellis
Le pagelle di McKennie - Ha tarpato le ali al sogno Suarez ma è un cult istantaneo per i tifosi
Frabotta laterale mancino, ma anche Weston McKennie in mediana: l'annuncio della formazione ufficiale della prima Juventus di Pirlo ieri ha lasciato tutti a bocca aperta, anche se il risultato del match e la prestazione dei singoli hanno dato ragione al tecnico. In primis, quella dell'ex Schalke 04, frangiflutti e regista a tutto campo, tanto dinamico quanto duttile. "Un cult istantaneo per i tifosi, che adorano chi lotta ed è sveglio: ruba palla per la traversa di CR7 ed è il più reattivo nell'azione del 2-0. Chiude a destra: jolly", scrive non a caso di lui La Gazzetta dello Sport. "Tutti si aspettano Bentancur e invece Pirlo gli preferisce il texano. Entra dentro la Juve con naturalezza, dà alla squadra i tempi, il ritmo e soprattutto l'aiuta al recupero immediato del pallone, come si vede nell'azione della traversa di Ronaldo. Chiude la partita da esterno destro", le fa eco il Corriere dello Sport. Extracomunitario, McKennie ha tarpato le ali sul mercato al sogno Luis Suarez. Così, però, fa sicuramente meno male. Questi tutti i voti odierni di Weston McKennie: TMW: 6,5 La Gazzetta dello Sport: 7,5 Corriere dello Sport: 7 Tuttosport: 7,5
Altre notizie Sampdoria
Giovedì 22 Ottobre 2020