Menù Notizie

Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria: Bentancur scala posizioni, può essere titolare

di Simone Lorini
Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria: Bentancur scala posizioni, può essere titolare
L'attesa è finita: il campionato italiano di Serie A 2020/21 è ripartito ieri, con le sfide di Firenze e Verona, e proseguirà oggi. La prima giornata peraltro avrà una coda il 30 settembre, coi tre recuperi delle gare di Inter, Atalanta e Spezia. Di seguito le ultime di formazione di Juventus-Sampdoria, sesta sfida del weekend di Serie A, raccolte dalla nostra squadra inviati: COME ARRIVA LA JUVENTUS - Cristiano Ronaldo e Kulusevski: questi i due punti di partenza del reparto offensivo della Juventus di Andrea Pirlo all’esordio in panchina. Contro la Sampdoria al loro fianco Cuadrado pronto a scalare in fase di possesso sulla linea dei centrocampisti dove Rabiot è l’unico sicuro del posto: per gli altri due slot ballottaggio serratissimo tra McKennie e Bentancur, con il secondo leggermente avanti, e favorito Ramsey a cui Pirlo chiederà di appoggiare il tandem offensivo. In difesa spazio, da destra verso sinistra, a Danilo, Bonucci, Chiellini e ballottaggio De Sciglio-Pellegrini col primo in rimonta, davanti a Szczesny. COME ARRIVA LA SAMPDORIA - Debutto di fuoco per la Sampdoria che sfiderà i campioni d’Italia della Juventus allo Stadium. Nessuno novità negli uomini e nello schema per Claudio Ranieri che schiererà la sua squadra con il 4-4-2. In porta ci sarà Audero con Bereszynski e Augello sulle corsie mentre il pacchetto arretrato sarà completato da Yoshida e Colley. A centrocampo dovrebbe esserci Ekdal insieme a Thorsby con Depaoli e Jankto esterni. In attacco Quagliarella dovrebbe far coppia con Bonazzoli.
Altre notizie Sampdoria
Venerdì 30 Ottobre 2020