Menù Notizie

Allarme Coronavirus. Da Roma a Torino: la A tra porte aperte e chiuse. Dubbio Udine e Genova

di Lorenzo Di Benedetto
Allarme Coronavirus. Da Roma a Torino: la A tra porte aperte e chiuse. Dubbio Udine e Genova
La Serie A riprenderà a giocare nel prossimo weekend. Ieri sono arrivate le parole del ministro Spadafora che ha dato il via libera alla disputa delle gare a porte chiuse nelle regioni colpite dall'allerta Coronavirus e a partire da sabato tutte le squadre torneranno in campo. In alcuni campi non è ancora detto che si debba giocare senza pubblico, a partire dalla partita a Udine tra Udinese e Fiorentina, con la regione Friuli che ha chiesto il rinvio e i due club d’accordo a giocare lunedì a porte aperte. In dubbio anche Sampdoria-Verona di lunedì: in Liguria non è stato riscontrato ancora nessun caso ma la situazione è in evoluzione. Questo, nel dettaglio, tutte le gare della prossima giornata, con l'apertura o la chiusura degli spalti: SABATO 29 FEBBRAIO Lazio-Bologna ore 15: porte APERTE Udinese-Fiorentina ore 18: porte CHIUSE (possibile rinvio a lunedì per poter giocare a porte APERTE) Napoli-Torino ore 20.45: porte APERTE DOMENICA 1 MARZO Milan-Genoa ore 12.30: porte CHIUSE Lecce-Atalanta ore 15: porte APERTE Parma-SPAL ore 15: porte CHIUSE Sassuolo-Brescia ore 15: porte CHIUSE Cagliari-Roma ore 18: porte APERTE Juventus-Inter ore 20.45: porte CHIUSE LUNEDÌ 2 MARZO Sampdoria-Hellas Verona ore 20.45: porte APERTE (in attesa di altre comunicazioni)
Altre notizie Sampdoria
Giovedì 09 Aprile 2020