Menù Notizie

Sampdoria, Bereszynski in nazionale: "Posso giocare ancora qualche anno ad alto livello"

di Matteo Romano
per Sampdorianews.net
Foto

Bartosz Bereszynski ha presentato ai media polacchi le insidie dell'avvio dell'Europeo, con l'incontro tra la Polonia e l'Olanda. Il giocatore della Sampdoria, reduce dal prestito all'Empoli, parla in questi termini, come si legge su Weszlo

"Conosciamo bene la maggior parte dei giocatori della nazionale olandese. Sappiamo cosa aspettarci. Abbiamo compiti di squadra, molte analisi. Lo stress o la pressione maggiore arriva poco prima della partita. Una volta che vai alla riunione ti dimentichi di tutto questo. È un grande torneo, per alcuni di noi è la prima volta. Ma è per questo che giochiamo a calcio, ci alleniamo, andiamo a questi eventi, traduce Sampdorianews.net. Questo gruppo ne ha passate tante. Abbiamo costruito un bel legame e un’atmosfera piacevole. Naturalmente, un torneo del genere verifica tutto, quindi non c'è bisogno di dire troppo prima del primo incontro.

Sul suo futuro in Nazionale. "Non mettermi nella stessa categoria dei giocatori che si ritirano. A luglio compirò trentadue anni. Mi sento molto bene. Posso giocare ancora per qualche anno ad alto livello. Non penso alla fine della mia carriera".


Altre notizie Sampdoria
Giovedì 18 Luglio 2024
Mercoledì 17 Luglio 2024