Menù Notizie

Due punti persi o uno guadagnato? La Roma convince ma non vince, Fonseca non può sorridere

di Ivan Cardia
Due punti persi o uno guadagnato? La Roma convince ma non vince, Fonseca non può sorridere
Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? È questa la grande domanda che serpeggia all'Olimpico, sponda giallorossa, dopo il 2-2 tra Roma e Juventus. Perché la squadra di Paulo Fonseca, che mastica amaro e del bicchiere vede la parte priva d'acqua, convince ma non vince. I capitolini mettono sotto per ampi tratti della partita la Juve di Pirlo ma, complice uno Dzeko tanto bravo in regia quanto sprecone sotto porta, non riescono a tenere in casa la vittoria: la doppietta di Ronaldo rimonta infatti quella di Veretout. Così, i dubbi sul futuro non vanno via. Perché, anche se Borja Mayoral è a un passo e di questo almeno Fonseca sorride, la Roma conferma il suo status di bella che non balla. Due pareggi su due, nei fatti una sconfitta a tavolino e un pari, nonostante due prove più che positive. Alla fine, conta vincere: alla Maggica ancora non è riuscito in questo campionato. E, per quanto di fronte vi fosse la prima della classe, in mano resta un punto. Troppo poco.
Altre notizie Roma
Sabato 24 Ottobre 2020