Menù Notizie

Migliori e peggiori: Roma, Dzeko si conferma imprescindibile. Cristante non decolla

di Gaetano Mocciaro
Migliori e peggiori: Roma, Dzeko si conferma imprescindibile. Cristante non decolla
Obiettivo Champions fallito, almeno attraverso il campionato. C'è ancora una Europa League da giocare per la Roma, che potrebbe cambiare il volto della stagione. Edin Dzeko, che sembrava destinato all'Inter, non solo è rimasto ma si è anche confermato come miglior giocatore della squadra. Il bosniaco è elemento imprescindibile e se non segna lui la squadra va in difficoltà. Zaniolo è stato frenato da un brutto infortunio ma nella prima metà di campionato ha fatto vedere buone cose. In ripresa Mkhitaryan, fra i protagonisti alla ripresa del campionato. Apprezzato Spinazzola per la sua duttilità, così come è stato buono l'impatto di Smalling. Non ci sono insufficienze gravi, anche se ci si aspettava di più da Cristante. I MIGLIORI 6,43 DZEKO 6,27 ZANIOLO 6,20 SPINAZZOLA 6,17 SMALLING 6,16 MKHITARYAN I PEGGIORI 6,03 KLUIVERT 6,02 DIAWARA 5,96 PEROTTI 5,92 MANCINI 5,80 CRISTANTE
Altre notizie Roma
Giovedì 24 Settembre 2020
Mercoledì 23 Settembre 2020