Menù Notizie

ESCLUSIVA TMW - Pasqual: "Lazio da Champions ma l'Atalanta si confermerà"

di Lorenzo Marucci
ESCLUSIVA TMW - Pasqual: "Lazio da Champions ma l\'Atalanta si confermerà"
Chiacchierata a 360 gradi con Manuel Pasqual che oggi è venuto a trovarci in redazione a Tuttomercatoweb.com. Tanti i temi passati sotto la lente di ingrandimento a partire dal Milan dove giocano i suoi due ex compagni Krunic e Bennacer: "Per assimilare la metodologia di Giampaolo serve tempo. Krunic e Bennacer - ha detto - possono fare al caso loro. Krunic è reduce da guai muscolari e non è ancora al top ma ha gamba e può dare strappi decisivi, Bennacer recupera palla ed è un ottimo calciatore di manovra. Serve un po' di tempo per il gioco del tecnico rossonero. Corsa al quarto posto? Metto anche Roma, Lazio e Torino. La Fiorentina può rientrare nel giro dell'Europa, però è una squadra ricostruita e ha una mentalità di gioco che è cambiata. Lì davanti metterei Roma e Lazio. Con la Spal quest'ultima è stata sconfitta, ma quella ferrarese è una bella formazione che ha corsa e qualità e Semplici la fa giocare bene. La Lazio non ha ancora trovato la continuità per il salto. La Roma? Servono altre verifiche, ogni tanto balla dietro però per ora ha fatto numeri importanti. C'è un tecnico nuovo e serve un po' di adattamento e qualche sbavatura quindi può starci. L'Atalanta si confermerà: le squadre di Gasperini sono sempre toste a livello fisico e poi se ci sono giocatori potenti come Zapata e di qualità come Ilicic e Gomez possono fare tanto". Sul suo ex compagno Alfredo Donnarumma ora al Brescia: "Spero sia il suo anno in A. Poteva esserlo l'anno scorso ma l'Empoli la pensava diversamente e voleva se ne andasse. Invece sta dimostrando di aver ragione a volersi giocare le sue carte, ha trovato una squadra che gioca per le sue caratteristiche e lui ha il fiuto del gol" Sul suo futuro. "Spero di trovare una squadra ma più passa il tempo più la vedo allontanarsi. Ho ancora la testa da giocatore, non ho deciso e valuto: non so se farò l'allenatore o il dirigente. Vedremo" Clicca sotto per guardare
Altre notizie Roma
Domenica 20 Ottobre 2019