Menù Notizie

Siviglia, Lopetegui: "Fonseca è una grande allenatore, la Roma è forte ma è alla nostra portata. Non faremo molti cambi rispetto al solito"

di Danilo Budite
Siviglia, Lopetegui: "Fonseca è una grande allenatore, la Roma è forte ma è alla nostra portata. Non faremo molti cambi rispetto al solito"

L'allenatore del Siviglia Julian Lopetegui ha parlato nella conferenza stampa di avvicinamento al match tra gli spagnoli e la Roma.

Ha studiato la Roma?
"Ciò che è sicuro è che i nostri avversari sono in forma, giocano molto bene e hanno una buona rosa. Fonseca è un grande allenatore. Stiamo parlando di una squadra in forma ma è alla nostra portata. Abbiamo voglia di vincere. Cercheremo di fare una grande partita, non ci sarà il ritorno e dobbiamo cercare di battere un rivale molto forte".

Avete avuto molti più giorni di stop rispetto alla Roma. Sarà un vantaggio?
"Ciò che è successo da marzo in poi ci obbliga ad adattarci, abbiamo vissuto un periodo molto particolare. Vogliamo superare le difficoltà e vogliamo far vedere il meglio di noi. Non pensiamo a ciò che è successo e cosa succede, non possiamo farci niente. Vogliamo mettere in campo la nostra mentalità, l'emozione della partita deve portarci a vincere".

Non ci sarà Gudelj.
"Sì, ci dispiace molto. Manderò in campo la formazione migliore, sapendo che le partite le vincono anche coloro che entrano a gara in corso. Abbiamo ancora l'allenamento di oggi e la rifinitura di domani per sciogliere gli ultimi dubbi".

Sapete quando siete arrivati ma non sapete quando ripartirete. Come vivete questa situazione?
"Pensiamo solo alla partita di domani, vogliamo giocare una buona partita e fare le cose bene. Vogliamo battere la Roma, non pensiamo a quello che succederà dopo".

Pensa di cambiare modo di giocare rispetto a come ha concluso il campionato?
"Siamo una squadra molto riconoscibile, contro qualsiasi avversario. Non faremo cambi radicali rispetto al solito. Ho un dubbio ma la formazione è praticamente fatta. Cercheremo di fare la nostra partita giocando come sappiamo. Vedremo anche come si comporterà la Roma".


Altre notizie Roma
Giovedì 24 Settembre 2020
Mercoledì 23 Settembre 2020