Menù Notizie

Fonseca: "Smalling era molto importante per noi, ma chi ci sarà al suo posto farà bene. Cambia poco giocare una gara secca rispetto ad andata e ritorno"

di Gabriele Chiocchio
Fonseca: "Smalling era molto importante per noi, ma chi ci sarà al suo posto farà bene. Cambia poco giocare una gara secca rispetto ad andata e ritorno"

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha parlato alla vigilia del match contro il Siviglia

Fonseca a Sky.

Come arriva la Roma alla sfida?
"Bene, i ragazzi sono motivati. Abbiamo finito bene la stagione, siamo pronti per questa sfida difficile col Siviglia. Loro sono forti, hanno esperienza in questa competizione, ma siamo motivati".

Il Siviglia?
"Sono una squadra molto intensa e dinamica, sono forti in fase offensiva. Hanno giocatori di qualità, sono forti in ogni aspetto".

Gara secca?
"Non cambia molto, sappiamo che siamo fuori se non vinciamo, ma non cambia molto. L'ambizione rimane sempre la stessa".

La situazione dei giocatori?
"Abbiamo perso Smalling, era molto importante, ma chi lo sostituirà sarà all'altezza. Pellegrini ha fatto solo due allenamenti, vediamo come sta e deciderò".

Fonseca a Roma TV

Che atteggiamento vuole vedere?
"Sappiamo che è una partita decisiva quindi dobbiamo fare una partita perfetta, con l'atteggiamento giuro. I ragazzi sono motivati, io sono fiducioso".

Zaniolo e Pellegrini?
"Vediamo domani, sono pronti per giocare. Ho due dubbi per domani, ma entrambi possono giocare".

Cessione della società?
"Ora pensiamo solo alla partita di domani, non pensiamo ad altre cose".

I punti di forza del Siviglia?
"Loro sono fortissimi, hanno un grande allenatore. Hanno esperienza in questa competizione, ha vinto 5 Europa League negli ultimi 15 anni. Non perdono da 17 partite, sono in un buon momento, sono una squadra intensa e dinamica. Sarà una partita difficile contro una grande squadra".


Altre notizie Roma
Domenica 20 Settembre 2020