Menù Notizie

Sampdoria-Roma - I duelli del match

di Marco Rossi Mercanti
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Sampdoria-Roma - I duelli del match

Alle ore 15:00, salvo imprevisti legati al maltempo, la Roma sarà di scena a Marassi contro la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Come di consueto, Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i duelli che decideranno il match.

MANCINI-QUAGLIARELLA - L'omonimo CT lo ha schierato martedì sera titolare contro il Liechtenstein e, anche oggi, Mancini giocherà dal 1'. Il giovane difensore, dopo la sfida con la Nazionale, sarà motivato a dare il massimo da qui sino a fine stagione per provare a guadagnare un posto nei 23 per Euro 2020. Tuttavia, egli dovrà arginare l'esperto Fabio Quagllarella, a secco in campionato da fine agosto ed entrato in crisi insieme a tutta la Sampdoria. Ranieri, però, lo ha spronato in questi giorni e il capitano doriano è pronto a riprendersi sulle spalle la squadra, che ha bisogno delle sue reti per ottenere la salvezza.

PASTORE-COLLEY - Complici le diverse assenze in quella zona del campo, il Flaco avrà un'altra, ennesima, occasione per cercare di dare una svolta a un'avventura sin qui deficitaria in maglia giallorossa. I guai fisici sono ormai alle spalle e, di conseguenza, sono finiti anche gli alibi: Fonseca lo schiera nel ruolo a lui più congeniale sulla trequarti e tutti, tra tifosi e staff, si aspettano che faccia la differenza. Proverà a rendergli "pan per focaccia" il roccioso Colley che, sfruttando l'eventuale campo pesante, potrebbe avere un piccolo vantaggio sull'argentino.

KALINIC-FERRARI - Edin Dzeko è stato regolarmente convocato ma partirà dalla panchina con annessa mascherina, necessaria dopo l'operazione allo zigomo. A sostituirlo, ci sarà ovviamente Nikola Kalinic, che vuole esultare per la prima volta con la casacca giallorossa dopo la gioia spezzata nel finale di partita contro il Cagliari. Sulla sua strada, oltre al portiere Audero, ci sarà il centrale blucerchiato Ferrari che, sebbene sia riuscito a evitare il duello con il più blasonato Dzeko, dovrà comunque prestare altrettanta attenzione nei confronti del croato.


Altre notizie Roma
Mercoledì 13 Novembre 2019