Genoa, Il Secolo XIX: "Vietato sbagliare, l'obbligo è aggiustare la mira"

di Giuseppe Emanuele Frisone
Foto Articolo

Spazio al Genoa sulle pagine de Il Secolo XIX di oggi. Il Grifone si avvicina alla gara decisiva, con una salvezza ancora da conquistare sul campo. L'imperativo è dunque vincere, anche se per farlo i rossoblu dovranno necessariamente essere più precisi sotto porta. Quella di Prandelli è infatti una squadra che segna poco, senza cannonieri: Pandev e Kouamé sono i due migliori marcatori con quattro reti ciascuno. Si sente insomma la mancanza di Piatek. Tanti tiri, poche reti: i numeri parlano chiaro, con una media gol di appena 0,7 a partita. Intanto Preziosi, a Pegli, suona la carica, con Prandelli che pensa alla difesa a tre.

Sampdoria, Andersen e Defrel tentano il recupero - Per la Sampdoria, nel mirino c'è la trasferta in casa del ChievoVerona per il prossimo turno di campionato. Giampaolo proverà a recuperare Andersen e Defrel, che comunque dovrebbero essere almeno convocati. Sarà anche il "Pellissier-day", in quanto ultima partita casalinga dello storico attaccante dei clivensi.


Altre notizie
Giovedì 23 Maggio 2019