Le probabili formazioni di Juve-Ajax - C'è Emre Can, dubbio Dybala

di Andrea Piras
Foto Articolo

Un’altra impresa. Un’altra partita da Juve. E’ quella che serve agli uomini di Massimiliano Allegri questa sera contro l’Ajax. Il punteggio da ribaltare non è lo 0-2 di un mese fa contro l’Atletico Madrid ma ai bianconeri servirà un successo per poter festeggiare il passaggio in semifinale di Champions League. Si parte dall’1-1 della “Johan Cruijff Arena” di Amesterdam quindi sarà molto importante non subire reti perché un pareggio con gol, per esempio, porterebbe all’eliminazione mentre l’1-1 prolungherebbe la partita ai supplementari. Dalla parte di CR7 e compagni ci sarà l’urlo dell’Allianz Stadium, stadio in cui i bianconeri hanno sempre vinto senza mai subire gol. Le due volte in cui Szczesny si è chinato a raccogliere il pallone nella rete è stato in occasione dell’unica sconfitta interna in Europa contro il Manchester United di José Mourinho. Sono 13 i precedenti fra le due squadre con il bilancio nettamente a favore della Juventus che ha vinto sei gare mentre due sono i successi dell’Ajax con cinque pareggi. Fischietto francese per l’occasione. L’incontro sarà infatti diretto dal signor Clement Turpin.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Massimiliano Allegri non avrà ancora a disposizione Giorgio Chiellini. Il difensore non configura nell’elenco dei convocati così come Mandzukic, out per un fastidio al tendine. In attacco ci sarà dunque un ballottaggio fra Dybala e Kean per un posto al fianco di Bernardeschi e Cristiano Ronaldo, oppure un inserimento nei titolari di De Sciglio ed un passaggio ad un possibile 4-4-2. In caso di 4-3-3, a centrocampo invece ci sarà Emre Can insieme a Pjanic e Matuidi. In difesa, davanti a Szczesny, ci saranno Cancelo a destra, Rugani e Bonucci al centro e Alex Sandro a sinistra.

COME ARRIVA L’AJAX - Il dubbio per Ten Hag è rappresentato da De Jong. Il centrocampista dell’Ajax, come ha detto lo stesso tecnico ieri in conferenza, dovrebbe essere in campo dal primo minuto ma è doveroso attendere la riunione tecnica del primo pomeriggio. In caso di mancato impiego, al fianco di Schone è pronto Ekkelenkamp. In difesa non ci sarà lo squalificato Tagliafico, al suo posto una delle ipotesi è Sinkgraven mentre De Ligt e Blind saranno i centrali con Veltman che completerà il pacchetto arretrato davanti a Onana. In attacco ci sarà Tadic con Ziyech, Van de Beek e Neres alle spalle.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. A disposizione: Pinsoglio, De Sciglio, Barzagli, Spinazzola, Bentancur, Kean, Douglas Costa. Allenatore: Massimiliano Allegri.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Sinkgraven; Schone, De Jong; Ziyech, Van de Beek, Neres; Tadic. A disposizione: Bruno Varela, Kristensen, Huntelaar, Magallan, Dolberg, Ekkelenkamp, Mazraoui. Allenatore: Erik Ten Hag.


Altre notizie
Giovedì 18 Aprile 2019