Menù Notizie

Le probabili formazioni di Parma-Benevento: Karamoh con Gervinho e Inglese

di Tommaso Bonan
Foto Articolo

Parma-Benevento: domenica 6 dicembre ore 15
Stadio: Ennio Tardini
Arbitro: Juan Luca Sacchi

COME ARRIVA IL PARMA - Squadra che vince non si cambia, per quanto possibile. Fabio Liverani dovrebbe riproporre per buona parte la squadra che lunedì sera ha battuto il Genoa, conquistando la seconda vittoria in campionato e alzando il morale in vista della sfida contro il Benevento. Emergenza in difesa per l’ex tecnico del Lecce, che deve fare i conti con gli infortuni di Gagliolo e Laurini oltre a quello di Pezzella: la novità dovrebbe essere Iacoponi sulla fascia sinistra, con Busi confermato terzino destro. A centrocampo Scozzarella ha fatto molto bene, ma l’incognita fisica rimane: se dovesse stare bene sarebbe lui il titolare, al contrario pronto Hernani, con Kucka e Kurtic a completare il reparto. Davanti, Gervinho è l’unico sicuro del posto, con Inglese favorito su Cornelius e con Karamoh avanti nei confronti di Brunetta.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - Tra squalifiche, infortuni e tamponi "ballerini" non è stata certamente una settimana semplicissima per mister Inzaghi, costretto a fare i conti con alcne defezioni a poche ore dallo scontro diretto contro il Parma. Nei giorni scorsi si è registrato il grave ko di Luca Caldirola: il difensore, uno dei migliori in questo primo scorcio di stagione, sarà costretto ad operarsi e rientrerà tra un paio di mesi. Nella migliore delle ipotesi. Il suo posto, in lista, è stato preso dal centrocampista Lorenzo Del Pinto, destinato comunque a salutare la compagnia a gennaio per garantirsi maggior minutaggio. Out anche Maggio, senza dimenticare che Schiattarella è squalificato e che il secondo tampone di controllo cui si è sottoposto Dabo ha dato esito positivo e serviranno ulteriori accertamenti prima di un ok che arriverà, presumibilmente, soltanto per la prossima sfida. Non stanno benissimo ma rientreranno nell'elenco dei convocati sia Viola, sia Iago Falque, cui qualità ed esperienza potranno essere utili in corso d'opera. Non è da escludere una variazione a livello tattico, con Ionita in cabina di regia e la grande occasione dal primo minuto per Tello. Dietro l'unica punta (Lapadula favorito su Moncini) dovrebbero esserci Improta e Caprari, ma nelle ultime ore Insigne sta scalando posizioni nelle gerarchie e potrebbe esserci uno stravolgimento in extremis. Dietro non dovrebbero esserci dubbi: Letizia e Barba presidieranno le corsie laterali, Tuia e Glik comporranno un tandem che ha già dimostrato affidabilità nel girone d'andata.

Altre notizie
Sabato 23 Gennaio 2021
12:23 Serie A Atalanta, il futuro di Caldara è incerto: il club potrebbe decidere di non riscattarlo dal Milan 12:19 Serie A Fiorentina, Kouame resta in bilico: il Torino non molla la presa 12:15 Serie A Juventus, nome nuovo per la difesa: piace Tosin Adarabioyo del Fulham 12:12 Serie A TMW - Piccini saluta l'Atalanta e torna al Valencia: il giocatore è appena arrivato in città 12:08 Serie A Lazio, problemi per Papastathopoulos: l'indice di liquidità limita l'operazione a 2,5 milioni
12:04 Serie A Bologna, incontro fra Sabatini e l'agente di Arnautovic. Bisogna convincere lo Shanghai 12:00 Serie A Sedici acquisti ufficiali nel mercato di gennaio di A. La lista, da Mandzukic a Elvius 11:57 Serie A Fiorentina, non solo Kokorin: sogno Torreira a centrocampo, piace anche Ehizibue del Colonia 11:53 Serie A Konko riparte dal Genoa, guiderà l'U17: "Qui ho imparato tanto, sono emozionato" 11:49 Altre Notizie Juventus, Ronaldo rifiuta 6 milioni di euro per un accordo commerciale con l'Arabia Saudita 11:45 Serie A Benevento, Viola: "Partita complicata. Contento del rientro" 11:42 Serie A Sampdoria, Torregrossa: "Batistuta un idolo, mi carico con i video dei gol di Mancini e Vialli" 11:38 Serie A Cabrini su Arthur: "Alla Juve si va per vincere, deve prende coscienza della maglia che indossa" 11:34 Serie A Di Gennaro: "Il Verona soffrirà la velocità degli attaccanti del Napoli" 11:30 Serie A Chi è Aleksandr Kokorin: pistole, champagne, gli elogi di Mancini e ora la Fiorentina 11:27 Altre Notizie Kuzmanovic: "Se l'Inter non vince lo Scudetto sarà una stagione negativa" 11:23 Serie A Roma, Allegri ha dato la propria disponibilità. Alternativa Mazzarri, più difficile Sarri 11:19 Serie A Udinese, Musso: "De Paul merita una big. Il mio futuro? Voglio giocare in Champions" 11:15 Serie A Roma, valutati nuovi ingressi in società. Colloquio con Lombardo, Visci o Ienca come segretario 11:12 Serie A Esultanza e polemiche, parla Glik: "Non ho mancato di rispetto al Torino" 11:08 Serie A Roma, Stephan El Shaarawy positivo al Covid-19: slittano le visite mediche 11:04 Serie A TMW - Siviglia-Gomez, ieri sera contatto fra Percassi e Monchi. Si respira discreto ottimismo 11:00 Serie A A volte ritornano: il Faraone e la Cina, come è andata l'avventura di El Shaarawy a Shanghai 11:00 Altre Notizie LIVE TMW - Coronavirus, positivo El Shaarawy e due membri dello staff della Roma 10:57 Altre Notizie Lazio, Vavro in Primavera: titolare nella sfida con il Milan 10:53 Serie A Elezioni Lega Calcio, il retroscena del Corriere Fiorentino: "Lite Barone-Agnelli" 10:49 Serie A TMW - Tutti i club di media classifica su Lammers. Ma l'Atalanta non ha ancora deciso 10:45 Serie A Milan, quattro profili per il terzino sinistro se Firpo dice di no. Ci sono Vina e Amavi 10:42 Serie A Inter, altro CdA nei giorni scorsi. Da monitorare la situazione finanziaria per crisi liquidità 10:38 Serie A TMW - Non solo Fiorentina, su Malcuit del Napoli si inserisce lo Spartak