Serie D: Domenica a Mestre riapre il Baracca. Tamai a Trieste, Cordenons con la Vigontina

di Redazione TuttoPordenone
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

In corteo vestiti d’arancione. E’ quello che ha chiesto Mestre Mia (associazione presieduta da Andrea Sperandio che ha lo scopo di divulgare lo spirito di appartenenza alla terraferma del comune di Venezia) in occasione della riapertura dello stadio Francesco Baracca, casa della Mestrina (ora A.C. Mestre) sin dai primi anni ’20.

«Diamo appuntamento alle 13 di domenica - ha detto Sperandio - a tutti i cittadini, famiglie, giovani, e anche a chi di solito sta a casa per raggiungere insieme il Baracca”.

Ospite dei neroarancio di Mauro Zironelli (che sino a ora hanno giocato le gare casalinghe al Comunale di Mogliano Veneto), primi nel girone C con 7 punti di vantaggio sulla Triestina, sarà l’Altovicentino. L’Unione ospiterà invece al Rocco il Tamai che sette giorni dopo riceverà la visita del Mestre nel Comunale del borgo dei Verardo. Il team di De Agostini farà da arbitro quindi nella corsa per la promozione. In realtà delle vicende altrui a Stefano e ai suoi ragazzi importa davvero poco.

I rossi (decimi, insieme al Cordenons a 32 punti, a 2 lunghezze dalla zona playoff) sono impegnati a guadagnarsi la salvezza diretta in queste ultime 9 gare della stagione regolare. Il tecnico stima in 8 punti il bottino necessario per evitare l’appendice meno nobile.

Sulla carta appare difficile che possa iniziare la raccolta nelle prossime due gare con le superfavorite, ma tutto può succedere come ha dimostrato il Cordenons lo scorso 15 gennaio quando violò (1-0) il tempio dei rossoalabardati. Agli Assi domenica arriverà la Vigontina, ultima in classifica, a quota 16, assieme alla Carenipievigina alla quale Maccan e compagni hanno rifilato una mezza dozzina di gol (6-1) prima della pausa.

Per l’articolo completo cliccare:

http://shop.ilgazzettino.it/?idCampagna=39&idSito=15&idBanner=10


Altre notizie Pordenone
Sabato 23 Settembre 2017
Venerdì 22 Settembre 2017
Giovedì 21 Settembre 2017
Mercoledì 20 Settembre 2017
Martedì 19 Settembre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.