Pordenone Calcio: Arma a salve. Lovisa: "Rachid deve solo sbloccarsi"

di Redazione TuttoPordenone
Fonte: Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

ARMA A SALVE – Mancano anche i gol di Arma che avevano spinto il Pordenone sino al secondo posto a una sola lunghezza dal Venezia capolista al termine del girone di andata. Poi il maghrebino si è inceppato e (non solo per questo, ma anche per questo) il Pordenone è scivolato al quinto posto (ora quarto) a 13 lunghezze dai lagunari. Oltre a tutto Rachid non segna più nemmeno dal dischetto. Anche col Sudtirol ha mancato la trasformazione del penalty assegnato per un fallo su Padovan che poi ha pensato da solo a determinare il successo neroverde.

“Anch’io – ha ricordato Mauro Lovisa a Tpn - sbagliavo dal dischetto. Quando ero al Tamai ne sbagliai due nel primo tempo. Nella ripresa però – ha sorriso - segnai 3 gol. Rachid sta facendo un grande lavoro per la squadra e di questo risente sicuramente. Ora ha vicino Padovan con il quale dividere il lavoro sporco. Ne trarrà beneficio. E poi – ha affermato da bomber di un tempo – deve fare gol. Appena si sbloccherà tornerà a essere quello di prima”.

Per l’articolo completo cliccare:

http://shop.ilgazzettino.it/?idCampagna=39&idSito=15&idBanner=10


Altre notizie Pordenone
Martedì 25 Luglio 2017
Lunedì 24 Luglio 2017
Domenica 23 Luglio 2017
Sabato 22 Luglio 2017
Venerdì 21 Luglio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.