Rino Gattuso: "Devo riflettere bene, ho sensazioni non positive: se il problema sono io, faccio un passo indietro"

di Claudia Marrone

Rabbia e amarezza, ma anche sabato di riflessioni per mister Rino Gattuso, che analizza in sala stampa il pareggio del Pisa contro il Latina, che in rimonta ha acciuffato la truppa nerazzurra:

"C’è rabbia per questo pareggio, è stata una gara difficile che eravamo anche riusciti a sbloccare, ma dopo il vantaggio è subentrata la stessa prestazione di Vicenza: non abbiamo saputo gestire il risultato, e chi è entrato ha dato poco. Sto notando che a livello fisico un po’ paghiamo, in tanti mi chiedono sempre il cambio: oggi abbiamo fatto gli ultimi 25’-30’ imbarazzanti. Fatico proprio a fare una disamina in modo corretto, finora anche quando soffrivamo il campo lo tenevamo, oggi abbiamo pure rischiato di perderla: e mi assumo io le responsabilità, sono io che traghetto questa barca, ma faccio fatica a levare di più a questa squadra, anche se cerco di capire sempre cosa potrei fare in più. Vedo anche le facce dei ragazzi, paurose, quando si subisce gol è black out totale, ci sgretoliamo proprio: sono molto preoccupato. Ora devo capire se sono io il problema, se non vengo più ascoltato dai ragazzi, e in quel caso farei un passo indietro, mancano 11 gare e c’è tempo. I miei giorni stanno per finire, il calcio per me è sofferenza, diventa difficile gestire una situazione dove quando c’è qualche problema si alza subito la mano. E’ sempre bene essere chiari e dire le cose come stanno, non vedo né voglia né spirito: si può giocare male, ma non si deve mai mollare di un centimetro, non deve mancare la cattiveria agonistica. Se si possono chiamare colpe, che alla fine 34 punti li abbiamo fatti sul campo, quelle sono mie: devo riflettere bene, ho sensazioni non positive, non mi quadra qualcosa. Non posso vedere gente che si accontenta, ma io a livello caratteriale mi aspetto troppo di più, anche se poi vedo che in settimana lavorano e poi quando succedono ste cose stanno male: ma per rispetto di tutti, devo capire se posso ancora far qualcosa".


Altre notizie Pisa
Venerdì 20 Ottobre 2017
Giovedì 19 Ottobre 2017
Mercoledì 18 Ottobre 2017
Martedì 17 Ottobre 2017
Lunedì 16 Ottobre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.