Menù Notizie

Thuram: "Dopo un Parma-Milan subii insulti razzisti. I dirigenti mi dissero di lasciare stare"

di Niccolò Pasta
per Parmalive.com
Foto

Intervistato da La Stampa, l'ex difensore del Parma Lilian Thuram ha raccontato un aneddoto molto triste capitatogli ai tempi della sua militanza in Italia: “L'estrema destra al potere legittima la violenza verso i non bianchi, visti come non veri italiani, non veri francesi. […] Un giorno, dopo un Parma-Milan, con certi cori razzisti gli altri giocatori e i dirigenti mi hanno detto "dai Lilian, lascia stare". Dire a un nero che subisce razzismo che non è grave significa che per gli altri non è un problema, perché non è un loro problema. Per i bianchi è molto difficile mettersi nei panni di una persona nera, perciò è difficile combattere il razzismo. […] I ragazzi si preoccupano della situazione, ma non subiranno mai la paura che può avere dentro un nero quando sei visto come illegale in Italia, e poi se la maggioranza ha scelto questa destra...”. 


Altre notizie Parma
Lunedì 28 Novembre 2022