Menù Notizie

Ighli Vannucchi, il pescatore che ha legato la sua carriera all'Empoli

di Lorenzo Di Benedetto
Ighli Vannucchi, il pescatore che ha legato la sua carriera all\'Empoli
Trequartista dalla grande tecnica individuale, Ighli Vannucchi ha iniziato a giocare a calcio nella Lucchese. Alcuni anni in prima squadra, poi il passaggio alla Salernitana con cui inizierà a frequentare con continuità i campi di Serie A. Nel gennaio del 2001 passa al Venezia di Zamparini e Novellino, ma l'esperienza non sarà delle più felici. Nel 2002-2003, ecco la prima esperienza, in prestito, all'Empoli. Quindi Palermo, nella stagione successiva. Nel 2004, visto lo scarso utilizzo in Sicilia, ecco il definitivo passaggio all'Empoli, squadra con cui Vannucchi giocherà per 6 anni, fino al 2010. Dopo la fine dell'esperienza, estremamente positiva, al Castellani, Vannucchi gioca con Spezia, Entella, Viareggio e Forte dei Marmi. Nel 2015 si ritira dal calcio giocato e si dedica all'altra sua grande passione oltre al calcio, ovvero la pesca. Inoltre Vannucchi, grazie alla sua ironia, diventa ben presto fenomeno social con video e pubblicazioni varie. In carriera, oltre a diversi successi nelle categorie inferiori, può vantare anche il trionfo nell'Europeo Under 21 con l'Italia. Oggi Ighli Vannucchi compie 43 anni. Sono nati oggi anche Wayne Bridge, Toni Doblas, Michele Pazienza e Salomon Kalou.
Altre notizie Palermo
Sabato 19 Settembre 2020
Venerdì 18 Settembre 2020