Menù Notizie

Nemanja Vidic, campione allo United: fallimento in nerazzurro

di Lorenzo Di Benedetto
Foto Articolo

Nemanja Vidic è stato uno dei giocatori più forti dei giorni nostri, capace di vincere tutto sotto la guida di Sir Alex Ferguson al Manchester United, prima di arrivare in Italia, deludendo con la maglia dell'Inter. A dire il vero il centrale serbo fu vicino già nell'inverno del 2006 ad arrivare in Serie A, con Pantaleo Corvino che lo aveva praticamente prelevato dalla Stella Rossa per portarlo alla Fiorentina, ma alla fine il difensore decise di accettare il corteggiamento dei Red Devils e la prima gara in Serie A l'ha quindi disputata 8 anni più tardi. Una lunga carriera, terminata nel peggiore dei modi, visto che il persistere di un problema alla schiena lo ha costretto ad appendere gli scarpini al chiodo, dopo aver disputato 491 partite nelle squadre di club e 56 in Nazionale, tra Serbia-Montenegro e Serbia. Nella sua carriera ha vinto moltissimo e il suo palmares vanta una Coppa di Jugoslavia, un campionato e una coppa di Serbia e Montenegro, tre Coppe di Lega inglesi, cinque Premier League, cinque Community Shield, una Champions League e una Coppa del Mondo per Club. Oggi Vidic compie 38 anni.

Sono nati oggi anche Ardico Magnini, Francisco Gento, Pietro Lo Monaco, Luciano Marangon, Marco Domenichini, Jon Andoni Goikoetxea, Paul Ince e Roberto Breda.


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
00:25 Serie C Triestina, Gaurtieri: "Tengo molto alla Coppa Italia Serie C" 00:20 Europa Liverpool, Klopp: "Siamo solo all'inizio. Inimmaginabile essere a 34 punti" 00:15 Serie A Napoli, Mertens vuole restare e spera di trovare un accordo 00:10 Europa Liverpool, Firmino può salutare: il brasiliano si è offerto al Barcellona 00:05 Altre Notizie Bayern Monaco, Tolisso su Ribery: "Ha dei valori molto forti"
00:00 Accadde Oggi... 14 novembre 1973, l'Italia vince per la prima volta a Wembley 00:00 Editoriale È tempo di riflessioni, per mercato invernale e futuro in generale... all’insegna del prestito? 00:00 A tu per tu ...con Di Campli
Mercoledì 13 Novembre 2019
23:59 Serie A Kulusevski: "Sorpreso dalla convocazione. Futuro? Ora sto bene a Parma" 23:55 Europa Suarez: "Al Barça sei sotto esame ogni 3 giorni. Normale cerchino un 9" 23:52 Serie A Udinese, Okaka a Sportitalia: “Avevamo bisogno di Gotti. Razzismo? Non è tra bianchi e neri” 23:50 Altre Notizie Under 21, Pellegrini e Frattesi lasciano il ritiro per infortunio 23:45 Serie A Fiorentina, Berge resta nel mirino ma costa oltre 30 milioni 23:40 Altre Notizie Napoli, difficile che Milik possa recuperare per la sfida con il Milan 23:35 Resto del Mondo Qual. Coppa d'Africa, bene il Senegal di Koulibaly 23:30 Serie A Bologna, l'agente di Orsolini: "La Nazionale non è un punto d'arrivo" 23:25 Calcio femminile Serie A femminile, Empoli-Florentia si giocherà domenica 24 alle 14:30 23:23 Altre Notizie Inter e Milan a Comune,chiarite delibera 23:20 Europa Campos sulla squalifica di Bernardo: "Il modo del calcio si indigni" 23:15 Serie A Ag. Lazaro: "Farà bene, primo contatto a febbraio. Dragovic vuole l'Italia" 23:10 Resto del Mondo LA Galaxy, la nota sull'addio a Ibrahimovic: "Impatto incommensurabile" 23:05 Altre Notizie Udinese, squadra in campo: personalizzato per Pussetto e Becao 23:00 Serie A Sampdoria, idea Kean in prestito a gennaio 22:55 Serie D Palermo, Sagramola: "Non cerchiamo un sostituto di Sforzini" 22:50 Altre Notizie Sassuolo, neroverdi di nuovo in campo: differenziato per Defrel 22:45 Serie A Fiorentina, Eysseric e Dabo via a gennaio. Cristoforo può restare 22:40 Altre Notizie Torino, buone notizie per Mazzarri: Zaza torna in gruppo 22:35 Serie C V. Verona, Fresco: "Il rigore della Triestina non c'era. Nessuna protesta" 22:30 Serie A Napoli, Hysaj: "I tifosi sono fondamentali per conquistare le vittorie" 22:25 Euro 2020 Francia, Varane: "Non ci basta qualifcarci, vogliamo il primo posto"