Menù Notizie

Milan, Kalulu: "Ibra è un mentore, è stato accogliente e mi ha dato tanti consigli"

di Daniel Uccellieri
Foto
Intervistato da sofoot.com, il terzino del Milan Pierre Kalulu, parla così di Zlatan Ibrahimovic: "Dato che è il più grande, ha questo ruolo di mentore, anche se la parola non mi piace molto. Ha l'esperienza per trascinarci. Quando sono arrivato, anche se non avevo mai giocato da professionista, è stato molto accogliente, mi ha dato molti consigli e mi ha fatto domande sulla mia vita personale, le mie aspettative, cosa volevo, anche se non doveva farlo per forza. È buono. In campo, giochiamo per vincere. Un passaggio sbagliato è uno di troppo, quindi può urlare. Ma è così in ogni spogliatoio. È un ottimo compagno di squadra".

"Se parlo con Ibra e Giroud di come vogliono i miei cross? Ad esempio, Olivier non ha le stesse aspettative di Zlatan, perché si posiziona diversamente. Olivier è uno che si muove un po' di più in area, va sia sul primo che sul secondo palo. Mi dice dove vuole, parliamo, gli do anche il mio punto di vista. Zlatan si muove un po' meno. Preferisce di più una palla sul secondo palo".
Altre notizie Milan
Giovedì 27 Gennaio 2022
Mercoledì 26 Gennaio 2022