Menù Notizie

Commisso: "Sotto scacco di gente che vuole mandare via Vlahovic. Qua è il Far West"

di Simone Bernabei
Foto
Durante il suo intervento a Radio 24, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato anche del lavoro dei procuratori e delle polemiche in merito ai loro compensi nelle trattative per i vari calciatori: "Parliamo dei procuratori, qui si dovrebbe introdurre un'altra norma. Abbiamo parlato con UEFA, FIFA, CONI, FIGC e Serie A: io voglio aiutare il calcio italiano, l'ho portato in diretta sulla CBS e adesso sto costruendo il Viola Park per una dimensione più europea. Regolare le questioni dei procuratori è importantissimo: in America ci sono cinque leghe e non c'è cash market, i procuratori al massimo chiedono un 3% sul salario e non sul trasferimento. In ogni sport è così, controlla un commissioner. Qui è come il Far West, che una volta era in America e ora è nel calcio italiano. C'è gente che arriva a chiederti il 10 se non il 20%. Dove siamo arrivati? Infantino dice che ci sono 700 milioni andati ai procuratori in un anno. Come si fa a continuare così? Sono sotto scacco di gente che vuole mandare via Vlahovic. Guardate cos'è successo con Donnarumma. Con Gattuso abbiamo avuto un caso di doppia rappresentanza ma è una cosa che deve finire! Non si può fare così".

Clicca qui per tutte le parole di Rocco Commisso!
Altre notizie Milan
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Martedì 18 Gennaio 2022