Menù Notizie

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell’1 agosto

di Alessio Alaimo
per Tuttomercatoweb.com
Foto
INTER, LAUTARO CHIEDE 6-7 MILIONI PER RINNOVARE. LAZIO, SARRI PROVA A CONVINCERE CORREA. BOLOGNA, UFFICIALE ARNAUTOVIC - Lautaro Martinez è rientrato a Milano nelle scorse ore e da domani si metterà a disposizione di Simone Inzaghi per la preseason dell'Inter. Il futuro, però, resta circondato da punti interrogativi visto che Arsenal e Atletico Madrid continuano a bussare alla porta nerazzurra. Marotta e Ausilio, da parte loro, non si scompongono e continuano a fissare il prezzo per iniziare una trattativa in 80-90 milioni di euro.
Sullo sfondo, anche la trattativa per il rinnovo. A inizio 2021 sembrava tutto fatto, poi il cambio di agente e l'innalzamento delle richieste. E secondo il Corriere dello Sport, il Toro chiede ai nerazzurri una cifra fra i 6 ed i 7 milioni di euro per prolungare. Una cifra che al momento non sono in linea col pensiero della società, ancora alle prese col taglio del monte ingaggi.

La Lazio nella giornata di ieri ha riaccolto gli ultimi giocatori ancora in vacanza, fra questi anche Joaquin Correa. L'argentino da settimane è dato in partenza ma ancora l'offerta giusta non è arrivata, con Lotito che chiede una cifra compresa fra i 35 ed i 40 milioni di euro. L'idea del giocatore non è cambiata e vuol dire addio alla Lazio, ma intanto oggi secondo la Gazzetta dello Sport il Tucu partirà insieme alla squadra alla volta di Marienfeld, in Germania. E lì, nella settimana di lavoro, il tecnico Maurizio Sarri proverà a convincerlo in ogni modo a rimanere.

Una lunghissima trattativa, finalmente il comunicato ufficiale del Bologna che annuncia l'acquisto di Marko Arnautovic. “Il Bologna Fc 1909 - si legge - comunica di aver acquisito a titolo definitivo dallo Shanghai SIPG il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante Marko Arnautovic".

La Gazzetta dello Sport, parlando del centrocampo della Roma, spiega come l'obiettivo numero uno continui ad essere Granit Xhaka. Le difficoltà nella trattativa con l'Arsenal tuttavia hanno spinto Tiago Pinto a guardarsi intorno e le alternative non mancano: una è Thomas Delaney del Borussia Dortmund, contratto in scadenza fra un anno e valutazione da 15 milioni. L'altra è quella che porta a Teun Koopmeiners, talento dell'AZ su cui da tempo è forte l'Atalanta.

Con il passaggio di Shomurodov alla Roma, si sblocca il mercato in attacco del Genoa. I rossoblu sono vicini a battere due colpi per il reparto offensivo di Davide Ballardini. Secondo quanto riporta Il Secolo XIX, sarebbe vicina la chiusura per Caleb Ekuban e Sam Lammers. I due giocatori sarebbero attesi nel capoluogo ligure già settimana prossima.
TOTTENHAM, CERCASI RINFORZI: OCCHI SU TRAORÉ. REAL MADRID SU PAU TORRES. MANCHESTER UNITED, SI LAVORA AL RINNOVO DI POGBA - Tra le società più attive sul mercato internazionale, il Tottenham di Paratici ha messo nel mirino Adama Traoré. L'esterno del Woverhampton, pallino del nuovo tecnico Espirito Santo (che l'ha allenato proprio ai Wolves), potrebbe trasferirsi a Londra dopo tre stagioni trascorse al Molineux. A riferirlo è il Daily Mail.

Pau Torres è nel mirino del Real Madrid. I blancos - dopo la partenza di Varane - si stanno muovendo per poter rinforzare il reparto arretrato: nelle ultime ore, come riportato dal Mundo Deportivo, gli uomini di mercato madrileni avrebbero avviato i contatti col Villarreal per poter trattare il difensore spagnolo classe '97.

Probabilmente il rinnovo di Paul Pogba diventerà un vero tormentone. Il centrocampista francese, secondo quanto riportato da Sky Sports UK è soddisfatto di come si sta muovendo il Manchester United, gli arrivi di Varane e Sancho sembrano aver tranquillizzato il centrocampista transalpino, a caccia di un progetto vincente. Il rinnovo però non avverrà nell'immediato e dovrà essere discusso nei minimi dettagli. Nel frattempo il Paris Saint-Germain resta sullo sfondo e monitora la situazione.

Il Lille è vicino a chiudere l'approdo di Ivo Grbic, portiere dell'Atletico Madrid, in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni. Potrebbe essere quindi lui l'erede di Mike Maignan, passato al Milan all'inizio della finestra trasferimenti.
Altre notizie Milan
Venerdì 17 Settembre 2021