Menù Notizie

Stefan Effenberg, tedesco campione col Bayern che non si è imposto alla Fiorentina

di Simone Bernabei
per Tuttomercatoweb.com
Foto
Nato e cresciuto calcisticamente nel Victoria Amburgo, nell'87 fu preso dal Borussia Moenchengladbach, club in cui giocò 3 stagioni e si consacrò come uno dei migliori centrocampisti tedeschi. Nel '90, Stefan Effenberg tentò il grande salto al Bayern Monaco, con buoni risultati. In Baviera giocò 2 stagioni, quindi nel '92 ecco lo sbarco in Italia, grazie alla Fiorentina che lo acquistò per una cifra superiore ai 5 miliardi di lire. In viola è rimasto due anni, uno dei quali passato in Serie B. Dopo l'addio ai viola, ancora 'Gladbach (4 anni) e ancora Bayern Monaco (altri 4 anni), club con cui Effenberg vincerà tutto, Champions League compresa. Proprio in quella stagione, fu nominato Giocatore UEFA dell'anno. Quindi una stagione al Wolfsburg e, sul finire di carriera, una all'Al Arabi. Nel 2015-2016, per pochi mesi, ha guidato il Paderborn. In carriera ha vinto 3 campionati tedeschi, 2 Coppe di Germania, una Supercoppa di Germania, 3 Coppe di Lega tedesche, una Champions League e una Coppa Intercontinentale. Oggi Effenberg compie 53 anni.

Sono nati oggi anche Marco Giampaolo, Fernando Couto, Helder Postiga, Michel Bastos e Giampaolo Pazzini.
Altre notizie Milan
Venerdì 17 Settembre 2021