Menù Notizie

MN - Padovan: "Il Milan non si priverà dei big anche perché non ne ha bisogno da un punto di vista economico, a differenza ad esempio dell'Inter"

di Antonello Gioia
per Milannews.it
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it

Meno due a Roma-Milan, come arrivano i rossoneri a questa sfida che vale una stagione? Ne abbiamo parlato con il noto giornalista Giancarlo Padovan. Ecco le sue parole a MilanNews.it.

Posto che Thiago Motta è ormai diretto alla Juventus, chi vedrebbe al Milan per il dopo Pioli?
"Vedrei benissimo Antonio Conte, che andrebbe al Milan a piedi. Torino è vicino a Milano e lui per ragioni familiari non vuole e non può allontanarsi troppo da casa sua. E poi la vedrebbe come una sfida e sono sicuro che potrebbe fare tanto. Se non mi sbaglio anche in passato ha lanciato segnali di disponibilità. Certo, ha un costo elevato però è anche un allenatore che garantisce impegno e risultati, per cui io farei uno sforzo".

L'amministratore delegato Furlani ha parlati di Leao, Maignan e Théo felici al Milan. Al di là del portoghese che ha una clausola rescissoria, crede davvero che i due francesi resteranno al Milan?
"Sì, credo che saranno confermati. Il Milan vuole fare dei risultati importanti e per farli deve tenere i giocatori più rappresentativi. Il Milan non si priverà dei big anche perché non ne ha bisogno da un punto di vista economico, a differenza ad esempio dell'Inter".


Altre notizie Milan
Lunedì 27 Maggio 2024