Menù Notizie

L'ipotesi del CorSport: "Italia, nelle coppe fino a undici posti"

di Francesco Finulli
per Milannews.it
Federico Titone/BernabeuDigital.com
Federico Titone/BernabeuDigital.com

A partire dalla prossima stagione, il nuovo format della Champions League è destinato a stravolgere la fisionomia del calcio europeo e potrebbe anche aprire a nuovi scenari. Nello specifico il Corriere dello Sport questa mattina avanza un'ipotesi utopistica ma che sarebbe comunque possibile a partire dalle prossime stagioni. Il titolo recita: "Italia, nelle coppe fino a undici posti". E poi viene aggiunto anche sulla Champions: "Nel nuovo format potrebbero arrivare addirittura in sette".

Undici squadre vorrebbe dire metà della Serie A, un'ipotesi che sembra fantascientifica ma che con incastri e fortuna potrebbe anche essere realizzabile, anche se difficile. Per prima cosa si passerebbe da 32 a 36 squadre con i posti in più che sarebbero assegnati alle squadre con il miglior ranking stagionale: attualmente l'Italia è prima e perciò avrebbe diritto a 5 squadre. Ma è ancora presto. Si potrebbe arrivare a sette se a vincere in Champions - e a non qualificarsi per la competizione via campionato - fosse una tra Napoli o Lazio. La settima potrebbe arrivare con la vittoria dell'Europa League di Milan, Roma o Atalanta, sempre a patto che finisca il campionato dalla sesta posizione in giù. Servirebbero poi altri incastri incredibili con la vittoria della Fiorentina in Conference e uno strano incrocio in Coppa Italia. Scenario possibile, ma utopistico.


Altre notizie Milan
Martedì 16 Aprile 2024