Menù Notizie

Bonan: "Navigare a vista può anche essere una cosa non completamente negativa se davanti vedi qualcosa. Ma se non vedi niente è un problema"

di Antonello Gioia
per Milannews.it
Foto

Alessandro Bonan, giornalista, si è così espresso a SkySport sul periodo del Milan: “Navigare a vista può anche essere una cosa non completamente negativa se davanti vedi qualcosa. Ma se non vedi niente è un problema. Se ti sfugge la Champions League, arrivi ultimo nel girone e non hai neanche la vista sull’Europa League… Se si allontanano quelli in cima non hai la vista nemmeno sullo scudetto. E quindi più che navigare a vista guardando avanti devi cominciare a guardarti alle spalle. Tutto si complicherebbe. Il tutto è ancora più complesso per il fatto che ci sono tutti questi infortuni. Sinceramente in questo momento sono tutti medici e tutti stanno tirando fuori un sacco di teorie ma come fai a dire che c’è stato un lavoro fatto male a livello fisico per sostenere che questa è la causa di tanti infortuni. Credo che a volte ci siano delle stagioni che girano in questa maniera. Tra l’altro, se posso aggiungere, gli infortuni dipendono anche dalla gestione personale che ha del proprio corpo. Semmai può darsi che qualche responsabilità ci sia da parte dello staff, ma la responsabilità è anche su come qualche calciatore gestisce il proprio fisico, fuori e dentro il campo”.


Altre notizie Milan
Mercoledì 21 Febbraio 2024